ANNO XVI Giugno 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Cuneo – All’indomani dalle elezioni che hanno portato al rinnovo del Consiglio provinciale di Cuneo e poco dopo la consultazione referendaria che ha confermato la rilevanza costituzionale delle Province in generale, il presidente Federico Borgna ha diffuso una nota per fare il punto sulla situazione istituzionale.

Published in Cuneo

È Mantova la provincia italiana al top in Italia per qualità della vita, mentre Crotone si aggiudica la maglia nera finendo all'ultimo posto. Crolla Roma che quest'anno precipita di ben 19 posizioni rispetto all'anno scorso, posizionandosi su livelli di qualità di vita insufficienti.

Published in News Ambiente

Nuovo appuntamento domenicale con il Parco di Rauccio. L’attività in programma domenica 6 novembre, a partire dalle ore 10.00, è un percorso che consentirà di apprezzare i molteplici aspetti, i paesaggi, gli usi e le tradizioni del comprensorio del Parco. 

Published in Lecce

Sono trascorsi due anni dall'alluvione del torrente Baganza che sconvolse la città con danni per circa 100 milioni di euro.

Published in Parma

Piano da 50 milioni di euro per 900 chilometri di rete. L'assessore Donini: "Sfida contro il tempo e copriremo l'intera Emilia-Romagna"

Published in Bologna

Si conclude oggi il viaggio studio degli studenti del corso di laurea magistrale in “Economia, Politiche e Management del Territorio" del dipartimento di Economia e Impresa dell’Università di Catania.

Published in Torino
Il Meetup Pulsano ha recentemente inviato una istanza diretta al Comune di Pulsano per richiedere maggior promozione delle strutture ricettive presenti sul territorio, poco promosse nonostante la straordinaria bellezza del litorale pulsanese.
Published in Taranto

FIRENZE – E' convocata per giovedì 14 luglio la riunione della Cabina di regia territoriale dell'Accordo di programma per il rilancio competitivo dell'area costiera livornese. L'incontro si terrà alle 16 presso la sede della Provincia di Livorno, piazza del Municipio 4.

 

Verranno presentati l'aggiornamento del PRRI (Progetto di riconversione e riqualificazione industriale) alla luce dei risultati della call per le manifestazioni di interesse, il bando per protocolli di insediamento che sarà riaperto il 15 luglio, i bandi per incentivi alle assunzioni e il bando per assegno di ricollocazione.

 

Prevista anche un'informativa sui lavori di pubblica utilità.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore
Sostengo Agorà Magazine
Published in Livorno

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento e quelli  della Stazione di Buonalbergo, nell’ambito dei servizi di contrasto alla criminalità diffusa predisposti dal locale Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento,  hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per porto di armi o oggetti atti ad offendere un nullafacente pregiudicato di 53anni residente nel capoluogo e proposto per il foglio di via obbligatorio due donne rispettivamente di 47 e 36 anni, entrambe nullafacenti, pregiudicate per reati predatori e residenti nella provincia sannita.
Il 53enne è stato intercettato e fermato da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile in piazza Risorgimento dove si aggirava a piedi, senza giustificato motivo ed in stato di evidente ubriachezza. Una volta espletati i controlli di rito, i militari hanno comunque deciso di perquisirlo rivenendogli, nascosto sotto la cintura, un coltello a lama fissa di medie dimensioni. L’uomo, alle richieste dei Carabinieri sul perché portasse in giro un arma in stato di ubriachezza, si chiudeva in un ostinato silenzio. A questo punto i militari, dopo avere  accompagnato l’uomo in Caserma, gli hanno sequestrato il coltello deferendolo all’Autorità Giudiziaria.
A Buonalbergo, invece, una pattuglia di Carabinieri della locale Stazione, durante il pattugliamento del piccolo centro, hanno sorpreso due donne che si aggiravano a piedi e senza giustificato motivo nei pressi degli accessi di alcune abitazioni.
Le due donne, al termine degli accertamenti sono risultate gravate da precedenti giudiziari per reati predatori e non hanno fornito ai Carabinieri un valido motivo che giustificasse la presenza in zona; per cui i militari le hanno proposte alle Autorità competenti per l’irrogazione di un provvedimento di allontanamento.

Published in Benevento
Il Meetup Pulsano 5 Stelle, sin dalla sua costituzione, opera con dovizia e costanza il controllo del territorio, prestando ascolto alle problematiche sollevate dai cittadini e segnalando le situazioni di pericolo al Comune di Pulsano.
Published in Taranto

Utenti Online

Abbiamo 1044 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine