Print this page
Domenica, 16 Luglio 2017 00:00

«cives europei estote» tr.: Siate tutti cittadini europei!

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Se lo dicesse papa Francesco? Io ho già chiesto al l’Osservatore Romano. Chiedetelo anche voi e al papa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Una richiesta passa inosservata dentro ad un computer istituzionale. Tante richieste suscitano interesse: -Ma che vogliono? Un papa in politica?


Noooooooooooooo.
Vogliamo l’accoglienza chiesta dal papa.
Vogliamo che i cittadini europei, messi insieme dalla cittadinanza assente, da 60 anni di unione di Stati separati ma uniti a litigare, stiano tranquilli e più favorevoli all’accoglienza degli immigrati.
Vogliamo che i cittadini italiani accettino lo ius soli, oggi osteggiato dal popolo ignorante di uno Stato lasciato solo ad accogliere. Il Pd frena perché il governo rischia la crisi. Dunque, alziamo il tiro: i politici italiani invochino la cittadinanza europea per tutti gli europei che abitano l’Europa. Vuoi vedere che 500.000.000 di cittadini diventeranno orgogliosi di essere europei?
Vuoi vedere che anche l’Emmanuel (Macron), che ieri è stato felice di marciare con Trump e tien chiusi i porti francesi schiacciando gli immigrati in Italia, diventa orgoglioso di essere un cittadino europeo?
E’ un sogno?
Sogniamo insieme!
Chiediamo a papa Francesco di parlare per noi. Scriviamo ad ogni politico italiano di vergognarsi se non si batte per la cittadinanza europea subito. Se non lo fa perde il nostro voto.
Fratelli d’Italia, svegliamoci! Apriamo la cittadinanza che aprirà le casse dell’Europa, madre del mondo!

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1752 times