ANNO XVI Dicembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 29 Novembre 2016 09:40

Terni - Brizi (FI) - «I dati sulla qualità della vita confermano i fallimenti dell'amministrazione ternana»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il consigliere d'opposizione sottolinea i riscontri negativi su criminalità, mobilità e sociale - "Il balzo in avanti di Perugia e la sostanziale conferma del posizionamento di Terni nella parte bassa della classifica della graduatoria delle città italiane per quel che riguarda la qualità della vita (secondo i dati di Italia Oggi diffusi nelle scorse ore) è un ulteriore segnale negativo per la nostra comunità e una conferma che questa amministrazione non sta lavorando bene”.

Lo dichiara stamattina il consigliere comunale Federico Brizi del gruppo di Forza Italia a Palazzo Spada. 
"In particolare – fa rilevare Brizi – quello che più colpisce sono alcune categorie di dati: quelli sulla criminalità che sembrano denotare una sorta di vocazione della nostra città per turismo criminale; quelli sulle politiche sociali che testimoniano del sostanziale fallimento dell’amministrazione anche in questo settore fino a pochi anni fa cavallo di battaglia del centro-sinistra; quelli sul disagio sociale per i quali Terni è addirittura al 106° posto, in fondo alla classifica e quelli per i reati a sfondo sessuale contro i minori e per le rapine in banca”.
Infine il consigliere di Forza Italia mette in evidenza la negatività dei dati sulla mobilità che – anche in questo caso collocano Terni in fondo alle classifiche e che testimoniano un altro evidente fallimento: basti pensare alla mancata realizzazione della metropolitana di superficie”.
"Allo stesso tempo registriamo un miglioramento di Perugia, amministrata dal centro-destra, che comunque si è giovata di risorse regionali superiori a quelle destinate al ternano e di strategie che l’hanno premiata facendola diventare baricentrica in un’area vasta anche a livello d’infrastrutture e avendo assorbito quasi tutti i servizi strategici regionali, senza che il Pd di Terni sia riuscito a difendere il ruolo spettante alla nostra città nei confronti di un'amministrazione regionale dello stesso colore". 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1111 times

Utenti Online

Abbiamo 1158 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine