ANNO XIII  Aprile 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Caracas (Venezuela) - C'è stato un periodo in cui il Venezuela ha guidato l'America Latina nella battaglia contro la malaria. Non più. Il crollo dell'economia e del sistema sanitario del paese, combinato con l'aumento delle attività estrattive illegali nel sud tormentato dalla malaria, ha causato una ripresa della malattia, che si sta diffondendo attraverso i confini della Colombia e del Brasile.

Questo mercoledì, il resoconto ufficiale della Croce Rossa venezuelana nel social network Twitter, ha respinto il tentativo di commercializzare o rivendere l'aiuto umanitario che offre nel paese.

Il Supremo Tribunale di Giustizia (Stj) brasiliano ha confermato la condanna dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva per corruzione e riciclaggio, già sancita in primo e secondo grado, ma ha ridotto la sua pena da 12 anni e un…

Il fenomeno è sempre più diffuso nel Paese, flagellato dalla crisi economica e dall'iperinflazione. Le donne riescono a ricavare anche 100 dollari americani dalla vendita di una grossa ciocca, con cui aiutano la famiglia ad acquistare beni di prima necessità.

Ai microfoni di Vatican News la testimonianza del vescovo della Diocesi di Punto Fijo in Venezuela, che descrive come, nel mezzo della grave crisi che strangola il Paese, "il popolo viva la croce con Cristo" accompagnato dai Pastori che si fanno messaggeri della speranza che non muore, quella in Colui che ha vinto la morte ed è Risorto per noi

Il primo carico di aiuti umanitari appartenente alla Federazione internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (Ifrc) è giunto oggi a Caracas, proveniente da Panama.
Il materiale di emergenza ed i farmaci saranno distribuiti dalla Croce Rossa del Venezuela.

L'ex presidente peruviano Alan Garcia è deceduto dopo essersi sparato un colpo di pistola durante una operazione di polizia per arrestarlo nel suo domicilio. Lo riporta l'emittente peruviana Rpp Radio, che cita due dirigenti del partito Alleanza Popolare Rivoluzionaria Americana,…

Caracas (Venezuela) - L’ambasciatore Pietro Benassi ha espresso la vicinanza del presidente Conte e del Governo italiano ai nostri connazionali in questa delicata fase

Le autorità messicane hanno confermato il rinvenimento negli Stati di Sonora e Jalisco di fosse comuni contenenti nel complesso i resti di 45 persone da tempo considerate 'desaparecidos'.

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha lanciato un appello ai civili a unirsi alle sue milizie, auspicando di poter reclutare un milione di volontari in più entro la fine dell'anno. Lo riferisce la Bbc, spiegando che Maduro teme di perdere il sostegno dei potenti militari venezuelani ai quali il suo oppositore Juan Guaidò chiede di abbandonare "l'usurpatore" per aderire alla lotta del popolo contro il regime.

Utenti Online

Abbiamo 1163 visitatori e nessun utente online