ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 02 Gennaio 2017 08:04

Caserta - Il Comune rottama cartelle esattoriali fino a 16 rate senza alcuna sanzione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il Comune di Caserta ha deciso di aderire alla cosiddetta “rottamazione delle cartelle esattoriali”, la definizione agevolata delle cartelle di pagamento e degli atti di ingiunzione prevista dalla Legge di conversione del D.L. n.193/2016 (Legge di Stabilità).

Il relativo Regolamento è stato approvato dalla Giunta comunale, su proposta dell’assessore agli Affari Generali, Antonella De Benedictis ed ora sarà portato all’attenzione del Consiglio Comunale che dovrà ratificarlo entro la fine del mese di gennaio.
“E’ un provvedimento che va incontro alle esigenze dei cittadini – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – perché permette loro di liberarsi definitivamente delle tanto odiate ingiunzioni di pagamento con una rateizzazione e senza pagare alcuna sanzione”.


“Abbiamo scelto di aderire – ha aggiunto l’assessore De Benedictis – per dare una preziosa opportunità ai cittadini che vogliano eliminare queste pendenze fiscali, soprattutto in un momento di crisi economica così difficile per tante famiglie. Ed anzi, facciamo di più. La legge prevedeva la possibilità di suddividere il debito in cinque rate, noi ne abbiamo previste ben sedici spalmate nei prossimi anni, proprio per rendere la dilazione di pagamento più efficace. Tutto ciò sempre senza alcuna sanzione da aggiungere. Una volta che la proposta di Regolamento sarà approvata dal Consiglio Comunale, l’atto sarà pubblicato sul sito internet del Comune ed i cittadini potranno presentare la richiesta di adesione, secondo le modalità previste, entro il prossimo 31 marzo 2017

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1105 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1029 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa