ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 13 Luglio 2015 02:59

L’economia attraverso la musica Federico Rampini a Mola di Bari per “Del Racconto, il Film”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Martedì 14 luglio 2015, ore 19.30 Castello Angioino, Mola di Bari.

Bari - “Il mio modello di business? I Beatles”. Sono parole di Steve Jobs, il fondatore di Apple, che vedeva nei Beatles non soltanto IL gruppo per eccellenza, ma una start-up di successo.

Con loro e con i loro successi parleremo di economia nell’appuntamento di domani con “Del Racconto, il Film” il Festival di cinema&letteratura organizzato dalla cooperativa sociale “I bambini di Truffaut” e diretto da Giancarlo Visitilli.

Nel Castello Angioino di Mola di Bari, a partire dalle 19.30, approfondiremo infatti il tema della “Rivoluzione (etica)” in una serata organizzata in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti di Puglia, l’Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione e la Libreria Culture Club Cafè. Nel corso dell’evento, accreditato per la formazione dei Giornalisti, incontreremo il giornalista e scrittore Federico Rampini autore di “All you need is love. L'economia spiegata con le canzoni dei Beatles” pubblicato da Mondadori. Rampini usa un punto cardine della cultura pop per spiegare l’economia. "Get Back" ad esempio nasce come una satira dei primi movimenti xenofobi e anti-immigrati. "Eleanor Rigby" e "Lady Madonna" evocano la nuova povertà che oggi è in mezzo a noi. "Across the Universe" ricorda l'irruzione dell'Oriente nel nostro mondo. "Yesterday" ci costringe a chiederci se davvero si stava meglio ieri, prima della globalizzazione, prima di internet, prima dell'euro. Federuco Rampini verrà introdotto dal caporedattore di Repubblica Bari Stefano Costantini.

La serata proseguirà in compagnia di Erminia Rizzi dell’ASGI Puglia, l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione che propone una riforma in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza. Infine la proiezione del documentario di Riahi Brothers “Everyday rebellion. L’Arte di cambiare il mondo” che ci mostra un modo per ribellarsi all’insegna della non violenza. Ce lo hanno insegnato il movimento Occupy Wall Street, gli Indignados spagnoli, la Primavera Araba, le attiviste ucraine in topless di Femen. L’idea comune è cambiare il mondo.

La sesta edizione di “Del Racconto, il Film” è patrocinata dalla Regione Puglia, dagli assessorati al Welfare e alla Pubblica Istruzione del Comune di Bari, e dai Comuni di Bitonto, Bitritto e Mola di Bari, da Apulia Film Commissione, dall’Ordine degli Avvocati di Bari, dall’Ordine dei giornalisti di Puglia, dal Tribunale dei Minori di Bari, dall’Ufficio garante regionale dei diritti del minore per la regione Puglia, dalla Fondazione con il Sud, da Pugliapromozione e ViaggiareinPuglia. I partner dell’iniziativa: Amnesty International, Amref, Emergency, Libera, L’Edificio della memoria, Made in carcere, Indossostorie, Associazione Culturale Pediatri, ASGI Puglia (Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione), Officine Culturali Laboratorio Urbano Cassano Murge, Save the Children, SNCCI Sindacato nazionale Critici Cinematografici Italiani, UNICEF, Cinema senza Barriere, C.R.I.S.I., Puglia Events, Parco delle Arti Bitonto, Comitato Genitori Scuola Marconi.

Le librerie partner del Festival: Culture Club Cafè di Mola di Bari, Libriamoci di Bitritto, Libreria del Teatro di Bitonto, Punto Einaudi di Bari.

Alcuni accessi agli eventi, consentiti fino ad esaurimento posti, prevedono un contributo libero, anche minimo, da destinare ai progetti sociali della cooperativa, a favore dei minori.

Per info e prenotazioni telefonare al 342 6624110

Read 269 times Last modified on Martedì, 18 Agosto 2015 14:32

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1200 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa