ANNO XIV Giugno 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 19 Gennaio 2017 09:40

Rovigo - «Incontro intergenerazionale... punti di vista differenti per un'unica città»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

 “Incontro intergenerazionale... punti di vista differenti per un'unica città”. Il Forum dei giovani e il Comune presentano “Incontro intergenerazionale... punti di vista differenti per un'unica città”.

L'iniziativa si terrà il 25 gennaio alle 21 in Pescheria Nuova. Si tratta, come spiega il presidente del Forum Giacomo Gasparetto, di un evento innovativo a carattere sociale e culturale, realizzato grazie alla collaborazione dell'assessore Andrea Donzelli.
“Insieme ad un gruppo di ragazzi del forum ho pensato – spiega Gasparetto -, ad un momento di ritrovo fra persone appartenenti a diverse fasce generazionali. Lo scopo è quello di un evento con alcune rappresentatività del mondo della cultura, arte, spettacolo, istituzioni   per una serata di confronto su come cambiano le idee, le concezioni dell’ambiente e le prospettive di una persona in base all’esperienza fatta e alla fascia generazionale di appartenenza”.
Parteciperanno: Nicholas Tomi (rappresentante d’istituto del Paleocapa), Anna Casazza (fotografa presso Imago Atelier), Federico Amal ( vicesindaco del comune di Lendinara ), Raffaela Salmaso (presidente commissione pari opportunità provinciale ) e Andrea Donzelli  (assessore alle Politiche giovanili).
“Siamo felici – ha detto l'assessore Donzelli -, di sostenere questa serata. Si tratta di un bel progetto che coinvolge il mondo giovanile, ma aperto a tutti. Guardare al futuro con gli occhi dei ragazzi significa sicuramente pensare ad una città viva e partecipata. Sarà interessante cogliere i punti di vista dei partecipanti e capire cosa cambia da generazione a generazione. Invito tutti a partecipare”
Due minuti sarà il tempo per rispondere alle domande della moderatrice Giuseppina Dall’Aglio. Un incontro veloce e interessante per capire la diversità dei punti di vista.
I ragazzi del forum hanno predisposto diverse domande su tematiche varianti  dalla sicurezza, allo stile di vita, alla condizione della donna  nell’ambiente culturale rodigino. Insieme agli ospiti si scoprirà il cambiamento sociale della nostra città cercando sempre di avere un’ottica aperta al futuro per migliorarla e darle sempre più valore.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1237 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1091 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa