ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 01 Febbraio 2017 09:13

Crispiano (Taranto) - L'Arci presenta Capatosta e altre storie di Gaetano Colella

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sempre alle prese con la diffusione della cultura a 360 gradi il circolo Arci di Crispiano che ha nel logo il nome di Mariella Leo. Con la rubrice Re Ebook presenta il libro "Capatosta e altre storie di Gaetano Colella". Qui di seguito un dialogo del libro.

G: Sai quanti siamo qui dentro?

A: Diecimila?

G: Dodicimila! Dodicimila! E ci sono dodicimila classi operaie diverse. Una per ogni persona che ci lavora! Perché qui ognuno è partigiano dei cazzi suoi! Questa è la nuova coscienza di classe: "partigiani dei cazzi nostri"! Ti sembro un operaio sfruttato io? Ti pare che qui ci stanno operai sfruttati? Alza la testa nel parcheggio della fabbrica e dimmi se le Bmw, le Mercedes, le Audi che vedi ti sembrano quelle di operai sfruttati. Oppure se i telefonini, o i cosi là, i computer sottili...

A: I tablet.

G: ...i tablet che vedi alla sala mensa ti sembrano quelli di un operaio sfruttato! La classe operaia! Qui siamo solo partigiani dei cazzi nostri. È questa la nuova coscienza di classe. Qui un operaio per ogni minuto, per ogni ora in più che passa in fabbrica riceve uno straordinario. Lo sai?

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1192 times Last modified on Sabato, 04 Febbraio 2017 18:02

Utenti Online

Abbiamo 1117 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine