ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 01 Febbraio 2017 09:48

Milano - Origini e nuove sfide del diritto antidiscriminatorio alla Statale ciclo di incontri

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il 7 febbraio si inaugura in Statale il ciclo di incontri dal titolo "Il principio di non discriminazione e le sue declinazioni nei principali settori del diritto. Origini e nuove sfide del diritto antidiscriminatorio"

- Ore 14.30, Aula Crociera alta di Giurisprudenza, via Festa del Perdono 7. Promossa da DIReCT (Discrimination and Inequalities Research Strategic Team) e Centro di ricerca coordinato (CRC) "Studi sulla giustizia" d'Ateneo, l'iniziativa riunisce docenti e avvocati per indagare, dal punto di vista della "tutela giurisdizionale", la portata delle discriminazioni di vario tipo, in contrasto con la piena attuazione del principio di uguaglianza.

Gli incontri, che si concluderanno il 16 maggio, tratteranno il tema del diritto antidiscriminatorio dal punto di vista del Diritto costituzionale, Diritto delle religioni, Diritto processuale civile e penale, Diritto civile e commerciale, Diritto del lavoro, Diritto amministrativo e storico-giuridico.

La partecipazione dà diritto a crediti formativi riconosciuti dall'Ordine degli Avvocati di Milano, per un totale di 10 crediti se si risulta iscritti ad almeno l'80% degli incontri.

ECCO IL PROGRAMMA

CICLO DI INCONTRI SU IL PRINCIPIO DI NON DISCRIMINAZIONE E LE SUE DECLINAZIONI NEI PRINCIPALI SETTORI DEL DIRITTO: ORIGINI E NUOVE SFIDE DEL DIRITTO ANTIDISCRIMINATORIO

Gli incontri si terranno dalle ore 14.30 alle ore 17.30, presso l’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono, 7, nelle date e aule sotto indicate.

7 febbraio 2017 – Aula Crociera Alta Giurisprudenza

1° modulo – Costituzione e principio di uguaglianza.

Prof.ssa Marilisa D’Amico La parabola del principio di democrazia paritaria – Analisi normativa e giurisprudenziale in tema di discriminazione di genere.

Prof. Irene Pellizzone Il diritto di fronte alle forme di discriminazione più difficili da intercettare: focus sulle discriminazioni Multiple e indirette.

Prof. Ilaria Viarengo Il principio di non discriminazione nel diritto dell'Unione europea e nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani: nuove sfide e tendenze.

21 febbraio 2017 – Aula Crociera Alta Giurisprudenza

2° modulo – I soggetti discriminati e il processo

Dott.ssa Laura Tomasi Parità delle armi nel processo civile e limiti alla retroattività della legge nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti umani .

Prof. Albert Henke Azione antidiscriminatoria e processo civile: pluralità di riti E pluralità di problemi?

7 marzo 2017 – Aula 113

3° modulo – Le discriminazioni per motivi religiosi tra origini e nuove sfide.

Prof. Gigliola di Renzo Le discriminazioni per motivi religiosi: le origini.

Prof. Silvio Ferrari Libertà di religione e non discriminazione in una società' plurale.

28 marzo 2017 – Sala Senato Dipartimento Diritto privato

4° modulo - Autonomia privata e protezione dei soggetti “deboli”

Prof. Arturo Maniaci Divieto di discriminazione nei rapporti contrattuali e rimedi civili

Prof.ssa Alessandra Stabilini Voto maggiorato e voto plurimo nella società per azioni

11 aprile 2017 – Aula 113

5° modulo – I soggetti discriminati nel rapporto di lavoro

Dott.ssa Chiara Colosimo Diritto antidiscriminatorio e dignità del lavoratore: tra ordinamento nazionale e ordinamento comunitario.

Avv. Prof. Alberto Guariso La discriminazione e i suoi rimedi: azione discriminatoria e poteri del giudice

2 maggio 2017 – Aula 113

6° modulo – I soggetti discriminati nel Diritto amministrativo

Prof. Guido Greco Aspetti discriminatori nel processo amministrativo.

Prof. Erminio Ferrari Tariffe dei servizi pubblici e non discriminazione.

16 maggio 2017- Aula Crociera Alta Giurisprudenza

7° modulo - Nuove prospettive di tutela per la vittima del reato

Prof. Marco Scoletta La tutela penale della vittima debole, tra femminicidio, violenza sui minori e discriminazioni sessuali.

Prof. Luca Lupària Processo penale e “nuove” vittime vulnerabili: strumenti di protezione e poteri di impulso in chiave nazionale ed europea.

EVENTO ACCREDITATO ALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO (10 crediti per l’intero percorso formativo, purchè risulti documentata la partecipazione dell’iscritto ad almeno 80% degli incontri). L’iscrizione avverrà al momento del primo incontro.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1072 times Last modified on Mercoledì, 01 Febbraio 2017 09:56

Utenti Online

Abbiamo 855 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine