ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 14 Febbraio 2017 08:16

Grottaglie (Taranto) - Ufficio Postale chiuso, il PD interroga urgentemente il Sindaco

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Con un’interrogazione urgente, presentata dal gruppo del partito democratico di Grottaglie, sui disagi e i disservizi per la chiusura dell’ufficio postale di via Campitelli, gli stessi si chiedono cosa sta facendo l’amministrazione comunale per riaprirlo al più presto?

L’interrogazione, firmata dai consiglieri Francesco Donatelli, Aurelio Marangella e Massimiliano Serio e consegnata al sindaco, all’assessore ai lavori pubblici e al presidente del consiglio comunale, contiene le seguenti note:

premesso: che da tempo l’ufficio postale, i cui locali sono di proprietà comunale, situato presso la piazza mercato di via Campitelli è stato chiuso creando notevoli disagi e disservizi a numerosi cittadini; che da informazioni assunte sembra che i dipendenti postali abbiano motivato, come causa di tale chiusura, la presenza di cattivi odori provenienti dai locali interrati della piazza mercato. Considerato che, è urgente verificare se tale informazione risulti veritiera, soprattutto in relazione con la vendita dei prodotti alimentari all’interno della piazza stessa.

I sottoscritti consiglieri comunali del gruppo del partito democratico, interrogano l’’amministrazione comunale per sapere: se è a conoscenza della chiusura dell’ufficio postale, fonte di grave disagio per i cittadini soprattutto anziani, che non possono fruire di un servizio, non a caso, allocato in una struttura messa a disposizione dal comune di Grottaglie;

Se sono state appurate le cause per le quali si è giunti a tale chiusura e, qualora verificate, quali azioni intende adottare con urgenza.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 706 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1271 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa