ANNO XIV Maggio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 16 Febbraio 2017 04:40

Piacenza - Giornata internazionale della Lingua madre all'Urban Center

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Gli eventi vengono organizzati a partire dalle 16.30 e vedranno la partecipazione delle associazioni che collaborano con il centro di aggregazione interculturale "Spazio Belleville".

Per celebrare la Giornata Internazionale della Lingua Madre istituita dalla Conferenza Generale dell'Unesco, Spazio Belleville e il Centro per le Famiglie del Comune di Piacenza aprono alla cittadinanza una riflessione sul valore delle lingue, organizzando un pomeriggio dedicato alla valorizzazione delle differenze linguistiche e culturali e alla promozione del multilinguismo. Gli eventi si svolgeranno domenica 19 febbraio presso il Salone Vegezzi dell'Urban Center (Stradone Farnese 123).

Scarica a fondo pagina la locandina.

Pappa e Pero accompagneranno adulti e bambini in un immaginario viaggio nelle culture e nei linguaggi (compreso il dialetto piacentino) dei ragazzi frequentanti il centro di aggregazione interculturale Spazio Belleville e delle associazioni che collaborano con lo stesso centro. Durante il viaggio ognuno avrà in dono una parola che raccoglierà il significato dell'intervento proposto dalle singole associazioni, perché il viaggio della vita si nutre di parole che danno speranza.

Le associazioni di Spazio Belleville che parteciperanno agli eventi arricchiranno il pomeriggio con attività con le lingue del mondo, piccoli laboratori ed esposizioni.

L'ingresso a tutti gli eventi è gratuito.

Contenuti correlati

Lingua madre 2017, la locandina

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1739 times Last modified on Giovedì, 16 Febbraio 2017 04:47

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 986 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa