ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 21 Febbraio 2017 06:50

Leopoldo Di Girolamo «Su Terni Biomassa pronti a rappresentare le ragioni di Terni in ogni sede»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

l sindaco e l’assessore all’Ambiente: “Il no del Comune di Terni all’inceneritore Terni Biomassa sarà portato avanti in tutte le sedi dovute e possibili, nella convinzione che la posizione espressa dall’Amministrazione Comunale,  e supportata dalla Asl, sia la più corretta e la più consona al contesto ambientale di Terni”, dichiarano il sindaco Leopoldo Di Girolamo e l’assessore all’Ambiente Emilio Giacchetti


“Abbiamo espresso, senza se e senza ma, il parere negativo del Comune – proseguono sindaco e assessore – un no che non può essere interpretato, perché è netto. Sempre comunque consapevoli che la normativa prevede che il titolo autorizzativo sia rilasciato o meno dalla Regione. Noi non ci fermeremo a questo passaggio, siamo pronti a farne altri, percorrendo le vie previste dalle norme. L’operato del Comune di Terni è incardinato sul rispetto delle norme e delle procedure, quale garanzia del vivere democratico. La chiusura dell’inceneritore deve comunque avvenire utilizzando gli strumenti normativi possibili, non può essere fondata su atti che non avrebbero alcuna valenza legale e che potrebbero arrecare danni al Comune e alla comunità ternana.  Il no del Comune di Terni sarà piuttosto affidato ai percorsi dovuti, nella volontà di arrivare a una chiusura che non possa poi essere messa in discussione e arrecare gravi ripercussioni. Il senso del governo e della serietà dell’azione amministrativa è questo, chi invoca scorciatoie, colpi di mano amministrative, è in malafede soprattutto se ha ruoli politici che lo portano a conosce la valenza e il peso delle procedure. Continuiamo ad assistere, infatti, anche in queste ore a interventi di esponenti politici e di comitati che sembrano sempre di meno interessati alla chiusura dell’inceneritore ma solo a utilizzare la vicenda per attaccare l’Amministrazione Comunale”. 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 813 times Last modified on Martedì, 21 Febbraio 2017 07:00

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1075 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa