ANNO XIV Maggio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 24 Febbraio 2017 00:00

Scorpion-3, dalla Russia arriva la prima moto volante

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Volare potrebbe presto diventare semplice come andare in bicicletta. O quasi.

Hoversurf, una società russa specializzata nella costruzione di droni, ha appena ideato 'Scorpion-3', una specie di motocicletta volante monoposto molto simile all'hoverboard, la pedana elettrica con le ruote, in grado di sollevarsi da terra, volare e atterrare, proprio come un drone.

Il nome tecnico è 'hoverbike', e sono molti gli utenti che ci hanno visto un chiaro riferimento alle moto volanti di 'Star Wars'. La Scorpion-3, però, unisce il design di una motocicletta alla tecnologia dei droni facendo sì che chi si trova alla sua guida riesca a pilotarla in aria come se stesse manovrando una bicicletta. Un'utopia? Non esattamente. L'hoverbike è simile al drone in tutto e per tutto: dotata di quattro eliche poste ai lati del velivolo, viene comandata grazie a due manubri-joystick che permettono di averne il controllo, facendola sollevare da terra, ruotare e atterrare a proprio piacimento.

l video pubblicato dall'azienda su YouTube mostra il suo funzionamento: dopo aver avviato il motore, il pilota, equipaggiato con i dispositivi di protezione, aziona le eliche e prende il volo. Secondo gli ideatori della piattaforma, Scorpion-3 permette di rimanere in volo circa 27 minuti ed è dotato di un meccanismo di sicurezza che limita la velocità e l'altituidine del velivolo, scongiurando così spiacevoli incidenti. Semplice da guidare, il mezzo elettrico, fa sapere l'azienda, non è stato pensato solo per i piloti professionisti ma anche per i dilettanti.

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 934 times

Media

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1139 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa