ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 07 Marzo 2017 09:40

Chi è Luca Montuori, il neo assessore all'Urbanistica di Roma

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Romano, classe 1965, architetto, laureato presso la Facoltà di Architettura di Roma La Sapienza nel 1993 e dottore di ricerca all'Università di Firenze, con una tesi sui temi del paesaggio contemporaneo.

Luca Montuori è stato il capo staff del vicesindaco Luca Bergamo e da oggi è assessore all'urbanistica del Comune di Roma. Montuori è figlio d’arte; suo padre Eugenio, anche lui architetto, è stato autore del completamento della Stazione Termini

Come riporta il suo curriculum pubblicato sul sito dell'Università di Roma Tre, dove è professore associato di progettazione urbanistica,Luca Montuori:

  • Nel 2001 ha fondato con Riccardo Petrachi lo studio 2tr_architettura  con cui ha realizzato numerosi progetti e partecipato a concorsi internazionali ricevendo premi e menzioni. Il lavoro dello studio è stato pubblicato su diverse riviste internazionali e sugli “Special Issues”, della DAMDI architecture publishing (Seoul, Corea).
  • Con lo studio nel 2012 ha ricevuto la menzione speciale della Giuria al Piranesi Prix de Rome per il progetto degli spazi pubblici del centro storico di Santa Fiora (Grosseto).
  • Nel 2008, ha ricevuto il premio “Amate l’architettura” per il Centro Visite del Parco archeologico di Artena poi segnalato anche per la medaglia d’oro della Triennale di Milano (2009).
  • Attualmente è membro del Comitato Scientifico della Casa dell’Architettura di Roma, ha partecipato al Comitato di Coordinamento della “Biennale dello Spazio Pubblico” per le edizioni 2011 e 2013.
  • E’ stato consulente per lo svolgimento delle procedure concorsuali della Unità operativa 11 del VI dipartimento (Programmazione e Attuazione Urbanistica) di Roma Capitale.
  • Ha svolto attività didattica e di ricerca collaborando con università e istituzioni italiane e straniere tra cui: Cornell University, ETH Zurigo, Berlage Institute con cui ha partecipato alla ricerca postgraduate studio: 'Rome the Centre(s) elsewhere'.

"La stagione di Veltroni? Meravigliosa per l'architettura"

"Sono stato a lungo consulente della giunta Veltroni. È tutto pubblico: ero un tecnico, che scriveva i concorsi. Quella di Veltroni fu una stagione meravigliosa per l’architettura. Ero un consulente dell’unità operativa inferiore del dipartimento urbanistica". Ricorda con entusiasmo il suo impegno di consulente nella giunta Veltroni, il neo assessore in una intervista al Messaggero. E proprio nella gestione delle politiche urbanistiche della Capitale bisognerebbe, secondo Montuori, riprendere l'impostazione di Veltroni.

Dossier già sul tavolo del neo assessore

Piani di zona, Ex mercati generali, le periferie e, soprattutto, lo stadio della Roma, sono i dossier che attendono il neo assessore. Il tema più caldo è appunto ridisegnare il progetto dello stadio e  studiare un modo per aggirare i vincoli del Mibact lavorando sulla delibera che dovrà mantenere l’interesse pubblico dell’opera. Il tutto entro il termine fissato dalla Regione: il 30 aprile.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 834 times

Utenti Online

Abbiamo 1127 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine