ANNO XIV Aprile 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 14 Marzo 2017 08:10

Grottaglie (Taranto) – Larghe intese fra chi si oppone alla convocazione della 3^ Commissione consiliare

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In un crescendo, si fa più pressante la richiesta per l’annullamento della convocazione della 3^ Commissione consiliare, ritenuta illegittima da una sorta di larghe intese delle opposizioni del consiglio comunale di Grottaglie.

Questo emerge dalle premesse di un documento inviato a tutti i livelli istituzionali del comune che riguarda questi punti e che si pubblica integralmente:

La Presidente della 3^ Commissione Consiliare ha convocato la predetta Commissione per il giorno 18/03/2017 alle ore 08,30 con all’ordine del giorno “Programmazione degli investimenti ospedalieri e approfondimenti in merito all’attuale organizzazione stabilimento ospedaliero “San Marco” di Grottaglie. Deliberazione G.R. n. 239 del 28/02/2017”,

Il 10/2/2017 il Sindaco ha convocato la stessa Commissione per il giorno 13/03/2017 con all’ordine del giorno “Discussione del Piano di Riordino appena approvato dalla Giunta Regionale e condivisione delle future strategie di sviluppo del Presidio Ospedaliero locale”.

Il Presidente del Gruppo consiliare “Articolo 1 - Movimento Democratici e Progressisti”, con nota del 10 marzo scorso inviata a tutti i destinatari in indirizzo, ha contestato la legittimità della convocazione da parte del Sindaco in quanto palesemente in contrasto con l’articolo 6 del Regolamento delle Commissioni Consiliari Permanenti che testualmente recita: “Il Presidente convoca la Commissione e ne regola i lavori, disciplina l'andamento delle sedute, tiene i rapporti con il Presidente del Consiglio Comunale con i Presidenti dei Gruppi Consiliari e il Sindaco; In caso di assenza o di impedimento del Presidente, assume la presidenza il Vice Presidente, in mancanza di entrambi le funzioni sono esercitate dal Consigliere componente più anziano; La commissione Consiliare in caso di impedimento del Presidente e del Vice Presidente è convocata dal Presidente del Consiglio Comunale; La Commissione nell'ipotesi di assenza del Presidente e del Vice Presidente è presieduta dal consigliere anziano fra i suoi componenti.” Che lo stesso Regolamento prevede altresì che “La Commissione può essere riunita su richiesta scritta di almeno un terzo dei suoi componenti, dal Sindaco, dal Presidente del Consiglio Comunale o da almeno un quinto dei componenti del Consiglio Comunale. Tali richieste devono specificare l'oggetto da sottoporre all'esame della Commissione e devono essere indirizzate al Presidente della Commissione stessa, il quale provvede a riunirla entro e non oltre sette giorni dalla richiesta.”

Il data odierna il Vicepresidente della medesima commissione ha convocato la stessa per il giorno 14/03/2017 alle ore 17,00 con all’ordine del giorno il punto inserito nella convocazione (illegittima) del Sindaco, aggiungendo addirittura un ulteriore punto: “Revoca incarico Presidente 3^ Commissione Consiliare”.

Ciò conferma ormai la perdita di lucidità dei vertici istituzionali del Comune, Sindaco e Presidente del Consiglio Comunale. A tale riguardo ci si sarebbe aspettato un deciso intervento del Segretario Generale sul cui ruolo, è bene ricordare quanto statuisce l’art. 97 del TUEL che recita testualmente: “svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti”.

Per quanto sopra esposto i sottoscritti Presidenti dei Gruppi Consiliari, con la presente, segnalano l’illegittima convocazione della 3^ Commissione Consiliare convocata dal Vicepresidente pur non essendoci impedimento della Presidente e nonostante la regolare convocazione per il prossimo 18 marzo a cui sono stati invitati e parteciperanno personalità istituzionali esterne al Comune.

Ovviamente i sottoscritti non parteciperanno alla seduta della Commissione illegittimamente convocata.

Precisano altresì di inviare tutta la documentazione al Sig, Prefetto della Provincia di Taranto al quale chiederanno un apposito incontro per illustrare le gravi anomalie e irregolarità consumate nel Comune di Grottaglie.

Grottaglie, 13/03/2017

I PRESIDENTI DEI GRUPPI CONSILIARI

Francesco Donatelli Articolo 1 - Movimento Democratici e Progressisti

Loreto Danese Volare Alto

Michele Santoro Conservatori e Riformisti

Ciro Gianfreda Forza Italia

Antonietta Russo Grottaglie prima di tutto

 

Cosimo Annicchiarico Polietica 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 995 times Last modified on Martedì, 14 Marzo 2017 08:23

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1218 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa