ANNO XIII  Gennaio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 09 Maggio 2017 14:06

Napoli incontra il Mondo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Mostra d'Oltremare dal 30 giugno al 2 luglio 2017 e dal 7 al 9 luglio 2017. Un evento internazionale, una manifestazione unica per conoscere e "visitare" decine di culture in un viaggio virtuale a km zero.

Un giro del Mondo all'insegna dell'allegria, della musica, dell'enogastronomia, del folklore, delle tradizioni, dell'artigianato e delle eccellenze di alcuni dei paesi più affascinanti al Mondo.


Immerso in un'atmosfera magica, il visitatore potrà attraversare in un solo attimo l'intero continente e come per magia ritrovarsi a camminare tra le suggestive atmosfere celtiche, ballare le coinvolgenti danze irlandesi, assaporare le delizie della Spagna, ascoltare un concerto country, farsi trasportare da un impetuoso tango argentino, scoprire l'affascinante e misteriosa storia indiana, vivere un'ammaliante fiaba mediorientale, conoscere la spirituale cultura giapponese, immergersi nell'incantevole atmosfera africana.

Un evento smisurato che si svolge all'interno della Mostra d'Oltremare in una superficie di oltre 150.000 metri quadrati che ospita al suo interno il più grande festival internazionale mai realizzato in Italia con la presenza di 15 festival tematici che si svolgeranno tutti contemporaneamente quali: Festival Irlandese, Festival Spagnolo, Festival Celtico, Festival Argentino, Festival Country, India Expo, Le Mille e Una Notte, Amo la Terra, Japan Expo, That's America, Festival dell'America Latina ed October Festival, La mia Africa, riservando e non potrebbe essere altrimenti, un posto d'onore al Festival di Napoli

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1012 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1379 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa