ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 30 Maggio 2017 00:00

Allegri: "Ci sentiamo in una centrifuga ma è bello essere in finale"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

"Arrivare in finale di Champions mi dà una gioia immensa e mi ritengo fortunato di potermi sedere in panchina sabato".

Così il tecnico bianconero Massimiliano Allegri in occasione del media day in vista dell'incontro di sabato a Cardiff. "In questo momento siamo nella centrifuga ed è bello esserci. Lunedì quando penseremo a questi tre anni ci dovremo sentire tutti soddisfatti per quello che abbiamo fatto ma dobbiamo portare a casa la coppa".

"Da Berlino è aumentata l'autostima, che quando si giocano partite del genere è la cosa più importante. Questo mi dà molta serenità, perché siamo cresciuti tutti insieme, io, la squadra, la società. Siamo migliorati molto sulla capacità di accendere e spegnere l'interruttore nei momenti giusti e questo per una grande squadra è fondamentale", ha poi aggiunto Allegri.

Quanto agli avversari, il tecnico bianconero a proposito di Zidane osserva: "è cresciuto molto nella seconda parte della stagione, ha trovato un equilibrio importante. Vincere la Champions al primo anno da allenatore, tornare in finale e vincere la Liga al secondo è davvero straordinario, anche perché gestire una grande squadra non è facile: ci sono tanti aspetti che possono indirizzare la stagione e credo Zidane sia stato bravissimo e sia un grande allenatore".

"Sarà una grande finale, c'è ottimismo e anche autostima, ma la consapevolezza che giochiamo contro il Real Madrid", ha sottolineato Allegri in occasione del media day. "E' evento meraviglioso ce lo siamo meritati, i ragazzi quest'anno sono stati fantastici ma ci manca l'ultimo sforzo", ha aggiunto il tecnico. "Dobbiamo affrontare questa settimana con serenità ma senza ansia perché questo porta a disperdere energie, faremo un allenamento al giorno. Arrivare in finale è già una cosa straordinaria, poi se vinceremo saremo tutti più felici ma l'importante è essere a quel l'evento. La Juventus è al posto giusto nel momento giusto".

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 679 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1093 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa