ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 07 Luglio 2017 00:00

Grottaglie (Taranto) - Chiusura anno accademico Dejanira ballet asd

Written by  Anna Rita Palmisani
Rate this item
(0 votes)

Dejanira D’Elia: “Un altro anno in punta di piedi è volato via, ricco di sacrifici, soddisfazioni, sconfitte, ma soprattutto tante emozioni”. Un anno accademico impegnativo e colmo di grandi soddisfazioni, quello appena terminato per la Dejanira ballet asd.

Quest'anno, infatti, per volontà della direttrice artistica Dejanira D’Elia, la scuola ha partecipato a numerosi eventi; rassegne di danza, stage formativi, master class e concorsi di notevole rilevanza, tenutisi anche e soprattutto fuori regione. Una scelta che ha come obiettivo quello di far vivere nuove esperienze agli allievi, consentendogli di crescere, confrontandosi con diverse realtà e acquisendo maggiore consapevolezza.

Il 10 dicembre 2016 la scuola si è impegnata nel flash mob “ stop the violence”; l’11 dicembre l’evento “Magie di Natale”, ha visto gli allievi coinvolti in diverse attività in piazza; il 18 dicembre è stata la volta della manifestazione “Natale in danza 2016” con gli stage tenuti da Kledi Kadiu e Raffaele Paganini; il 21 gennaio le diverse categorie della scuola hanno partecipato al concorso nazionale "Ioan iosif girba" (baby modern 2° classificato con "in cerca di te"; under modern n.c. con "don raffae"; under modern due borse di studio con "sono solo parole"; under video dance 3° classificato con “dangerous"; junior modern passo a due 3° classificato con "amami amami"; junior modern " 2° classificato borsa di studio con “c'è tempo"; senior solista modern n.c. con "coppelia dark";senior hip hop 1° classificato con "terminator"); il 25 febbraio, tutti i corsi di danza hanno preso visione al cinema del film “Ballerina“; il 26 e 27 febbraio 2017 hanno partecipato al concorso internazionale “Talenti in Palcoscenico” (under modern n.c. con "sono solo parole"; baby modern " 4° classificato con “cerca di te"; junior modern n.c. con "c'è tempo"); il 4 marzo si è tenuto lo stage formativo di ginnastica artistica con la ginnasta della nazionale italiana Sophia Campana; il 14 marzo stage formativo Hip Hop - House e Break dance con la coreografa Veronica Pepe; il 19 marzo il concorso nazionale “Città di Cosenza”, al quale hanno preso parte gli allievi della under modern con "don raffae"; il 26 marzo il concorso nazionale “I Love Dance Salerno” (junior modern passo a due 3° classificato con " amami amami"; under video dance 3° classificato con "dangerous"; junior hip hop 3° classificato con "terminator"; junior composizione coreografica n.c. con “coppelia”; junior contemporaneo n.c. con “ritmi”); il 1 aprile il campionato individuale Silver di Ginnastica Artistica 4 divisione, Federazione Ginnastica d’Italia; l’ 8 aprile partecipazione al concorso “Citta in danza”, con i gruppi Giocodanza ( 3-5 anni ) e propedeutico ( 6-8 anni); il 9 Aprile gara regionale ginnastica artistica, bambini 6-10 anni, e ragazzine 11-14 anni; sempre il 9 Aprile, la partecipazione al concorso città di Crotone “ Maria Taglioni”, con i corsi intermedi; il 5 maggio si è tenuto lo stage di street jazz con il coreografo e ballerino Bill Goodson; il 16 maggio lo stage di dance house con la maestra Veronica Pepe; il 18 giugno “Baby show in danza”, manifestazione per bambini dai 3 ai 10 anni, con animazioni e tante sorprese; il 20 giugno la I edizione di Battle Kidz 2017 - Dejanira Ballet contest di break dance; il 21 giugno gli esami di fine anno in sede, con il maestro Andre De La Roche per la danza moderna e di danza classica con la maestra Josella Salvo.

 

«Sono pienamente soddisfatto del lavoro svolto dai miei allievi quest'anno – dice l’istruttore di Michael Jackson Style, Antonio Santoro -, abbiamo partecipato a diversi concorsi fuori regione ottenendo buoni risultati. Per i ragazzi è sempre importante confrontarsi con altre realtà . Sono felicissimo di vedere il gruppo lavorare intensamente e con passione».

Soddisfatto anche l’istruttore di ginnastica artistica Salvatore Sforza che dichiara: «Fai della tua passione il tuo lavoro, solo così non lavorerai mai veramente. La ginnastica è la mia passione e sono felice di poterla trasmettere alle tante ragazze che mi seguono; e grazie alla Dejanira Ballet per la fiducia riposta nei mie confronti, e grazie alle mie ginnaste che con il sorriso seguono i miei allenamenti; è stato un anno intenso ma bellissimo, coronato dalla partecipazione dei gruppi  alle gare regionali federali».

«È stato un anno bellissimo – evidenzia l’istruttrice di Hip Hop e Break Dance, Arben Hysa -, ricco di eventi, manifestazioni e concorsi, proprio come piace a me. Ogni mese un evento, un palco, una gara... i ragazzi sono stati davvero bravi, ci hanno seguito in ogni nostra iniziativa».

«Il mio obiettivo – conclude la direttrice artistica Dejanira D'Elia, rivolgendosi ai suoi allievi - è quello di trasmettere a tutti voi l'amore infinito che ho per la danza. La danza è libertà. Siamo liberi di sognare e liberi di volare. Un altro anno in punta di piedi è volato via, ricco di sacrifici, soddisfazioni, sconfitte, ma soprattutto tante emozioni. Emozioni che solo la DANZA può regalarci... il nostro è sempre un arrivederci a Settembre».

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 955 times

Utenti Online

Abbiamo 1301 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine