ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 23 Agosto 2017 00:00

A Lecce per Sant Oronzo festa grande e tutto pianificato

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Lecce è pronta per la Festa dei Santi Patroni Oronzo, Giusto e Fortunato. Come ogni anno l’amministrazione ha predisposto un piano del traffico ad hoc per consentire ai cittadini leccesi e ai tanti visitatori che giungeranno dalla provincia di raggiungere i luoghi dei festeggiamenti in maniera ordinata e di fruirli in sicurezza.

Il settore Traffico ha organizzato la circolazione delle automobili, le aree a parcheggio e individuato le aree interdette alla circolazione veicolare. 
Le novità di quest’anno:

  • l’allargamento delle aree pedonali e l’ampliamento degli orari di divieto di circolazione;
  • l’attenzione particolare ai disabili, che avranno a disposizione due aree parcheggio riservate;
  • l’istituzione di bus navetta gratuiti dai parcheggi del City Terminal verso il centro città (con frequenze di 5 minuti) e dall’area mercatale di viale Roma e Settelacquare verso il Luna Park, situato accanto allo Stadio;
  • l’aumento consistente della disponibilità di bagni pubblici.

L’obiettivo dell’amministrazione è migliorare la circolazione, ridurre al massimo i disagi legati al traffico e assicurare maggiore decoro rispetto alle edizioni precedenti.

“Quello che ci teniamo a ribadire è che ci sarà uno sforzo particolare dell'amministrazione comunale per innalzare lo standard dei servizi di pulizia, igiene e decoro e accessibilità durante le giornate della festa – ha dichiarato il sindaco Salvemini - La cornice di svolgimento dell'edizione di quest'anno era sostanzialmente stata predisposta dalla precedente amministrazione, quindi non avevamo particolari margini di manovra per presentare una festa significativamente diversa rispetto a quella delle edizioni precedenti e che corrispondesse in forme più evidenti a quelle che sono le nostre idee per il futuro, che intendono restituirle quel prestigio e quell'importanza che negli anni ha avuto a Lecce e in provincia.

Cammineremo molto nella festa perché vogliamo far percepire la nostra presenza e rinnovare a ciascuno l'invito a fare bene il proprio mestiere: noi il nostro, gli operatori commerciali il loro, chi fruisce della festa il proprio. A partire da domani costituiremo una sorta di task force informale costituita dal sindaco e dagli assessori Foresio, Signore, Mignone e dai dirigenti dei rispettivi settori.  Perché riteniamo che ci sia un interesse comune nel mantenere alti gli standard e il rispetto delle regole. Nei giorni di svolgimento della festa Lecce non è in uno stato di eccezione ma ciascuno deve fare il proprio per rendere più bella la festa.

Rispetto a quanto era stato anticipato  a mezzo stampa, sulla possibilità che l'amministrazione organizzasse un mercatino enogastronomico nella Villa comunale, abbiamo preferito rinviare al prossimo anno perché i tempi della programmazione e del rilascio dei pareri della Soprintendenza non ci hanno consentito di fare le cose per bene. E noi ci teniamo a fare le cose per bene, non in maniera affrettata, e vogliamo farle in una cornice di trasparenza, per cui abbiamo preferito soprassedere quest'anno nonostante l'impegno profuso.

Dopo aver fatto il bilancio di questa edizione, cominceremo a ragionare sulla possibilità di ripensare la festa, con l'obiettivo di migliorarla  anche rivedendo i compiti e i ruoli dell'amministrazione in questa articolata tre giorni di festeggiamenti sulla quale si addensano tante aspettative da parte dei leccesi”.

Di seguito, in sintesi, il piano del traffico che entrerà in vigore dal 23 agosto e concluderà i suoi effetti il giorno 27. Per i dettagli consultare l’ordinanza allegata.

Fiera degli ambulanti 
Dalle 18.00 del 23 agosto fino alle 7.00 del 27 agosto sarà in vigore il divieto di transito lungo tutte le vie interessate o immediatamente adiacenti al mercato: le corsie interne di via Cavallotti, via san Francesco d’Assisi, Via Garibaldi, Piazza Libertini, le vie che circondano la Villa Comunale e il Castello Carlo V, Via XXV Luglio, viale Lo Re fino a Porta San Biagio, saranno chiuse al traffico. Così come le aree intorno a Piazza Sant’Oronzo e Piazza Vittorio Emanuele II.

Viale De Pietro diventerà a senso unico, da via Garibaldi fino a Piazza del Bastione per consentire a chi viene da via Garibaldi di uscire dal centro.

Per prevenire accessi non controllati – che puntualmente si verificavano in passato – durante gli orari notturni, dalla 1 alle 7 di ciascuna giornata i vigili sorveglieranno i varchi transennati

Agli operatori del mercato sarà consentito di procedere alle operazioni di montaggio per poi provvedere a spostare i loro mezzi fuori dalla zona della Fiera (a meno che non riescano a far rientrare il proprio mezzo nel perimetro dello spazio assegnato). Agli operatori è fatto obbligo tassativo di munirsi di contenitori per i rifiuti, da svuotare quotidianamente nei cassonetti, e di mantenere perfettamente pulito lo spazio occupato.

I possessori di pass Sgm per la sosta nelle zone 1, 9 e 14 potranno accedere all’area per parcheggiare regolarmente nei pressi della propria abitazione.

Residenti, possessori di pass, ospiti di alberghi e b&b, fornitori di merci
Sono esclusi dal provvedimento di divieto di transito i residenti, che potranno raggiungere i propri passi carrabili dalle 7 alle 18 e i taxi. Per ciò che riguarda i veicoli commerciali dei fornitori saranno consentite nell’area le operazioni di carico e scarico solo dalle 7.00 alle 11.00.

Ai clienti degli alberghi e dei b&b sarà consentito di raggiungere la propria destinazione per l’esclusivo carico e scarico dei bagagli.

Wc mobili
Rispetto agli anni scorsi il numero dei wc mobili è aumentato considerevolmente. Il Settore Ambiente ha previsto una batteria in via Achille Costa, una in Piazzetta Panzera, una in Piazzale Stadio, una in Piazza Italia, una in Viale de Pietro.

Le ritirate pubbliche saranno a disposizione degli utenti al Mercato Settelacquare, Villa Comunale, Porta Rudiae, ex Convento dei Teatini, Viale Marconi, Via della Cartapesta.

Le serate del 24, 25 e 26 
Dalle 18.00 alla 1.00 delle serate di festa, le zone interessate da divieto di transito saranno ampliate.

Il divieto interesserà anche Viale Otranto (da via Don Minzoni a via F. Cavallotti), via Leuca (da via del Delfino a viale Otranto), via Cavour, via L. De Simone, via  G. Brunetti,  Piazza T. Schipa (tratto compreso tra via San Lazzaro e via F. Cavallotti), via 47° Regg. Fanteria (tratto compreso tra Piazza Mazzini e via Felice Cavallotti), viale F. Cavallotti (corsia esterna), via Cavour, da piazza Italia a via Brunetti, via C. Battisti (nel tratto compreso tra via N. Sauro e via S. Francesco d’Assisi); Via L. Romano, Via F. Filzi, Via 140° R. Fanteria, Via Bacile, Via Toselli, VIA 95° R. Fanteria( tratto compreso tra via Cavallotti e via Lamarmora); via M. Bernardini (nel tratto compreso tra via Duca degli Abruzzi e viale Gallipoli); via O. Quarta(nel tratto compreso tra via Duca degli Abruzzi e via C. Russi); Arco Di Trionfo, da via Adua a via G. Palmieri. Viale Don Minzoni diventerà a senso unico, in uscita dal centro.

Si potrà parcheggiare sulle corsie preferenziali dei viali della circonvallazione, in particolare su Viale Foscolo, Leopardi, Japigia, Rossini, Alfieri e Marche.

Due aree a parcheggio riservate ai disabili
Nelle serate di festa le persone con disabilità in possesso del pass CUDE avranno a disposizione due aree a parcheggio dedicate: la prima è viale de Pietro, a cui sarà consentito alle persone con pass disabili di accedere da Piazza del bastione; la seconda è viale Otranto nel tratto compreso tra  Viale Don Minzoni e l'incrocio con via San Lazzaro.

I bus navetta 
Nei giorni 24, 25 e 26 agosto 2017, dalle ore 18.30 alle ore 01.00 del giorno successivo, sarà a disposizione dei cittadini il servizio di bus navetta gratuito lungo i seguenti percorsi riservati:

•          Linea Bus Verde: Viale Porta d’Europa (City Terminal), viale F. Calasso, Porta Napoli, viale F. Calasso, viale Michele De Pietro,  Via G. Garibaldi, via San Francesco d’Assisi e ritorno (n. 3 navette con frequenza 5 minuti);

•          Linea Bus Blu: Stadio (Luna Park), V.le Roma (Area Mercatale), V.le A. Moro (Settelacquare), Piazza Palio, Via Imperatore Adriano, Via Garibaldi, Via Imperatore Adriano, Piazza Palio, V.le A. Moro (Settelacquare), V.le Roma (Area Mercatale), Stadio. (n. 3 navette con frequenza 10 minuti);

Nei giorni di festa, dal 24 al 26 agosto nei parcheggi di interscambio del Foro Boario e del Cimitero la sosta sarà gratuita.

Mercato del bestiame a Frigole
Per consentire l’ordinato svolgimento del tradizionale mercato del bestiame a Frigole, dalle  6  alle 14  del  26  agosto  2017 sarà in vigore il divieto   di  fermata con rimozione forzata su ambo i lati a tutti i veicoli sul tratto della strada Provinciale Lecce-Frigole dal Campo Sportivo di Frigole a via R. Almagià e su Via R. Almagià;

Fuochi d’artificio
Lo spettacolo pirotecnico si terrà nei pressi di Masseria Grande, come ogni anno. Per evitare disagi eccessivi alla circolazione dalle 26 del 26 alle ore 2 del 27 agosto saranno attivi il divieto di transito e di fermata con rimozione forzata su via Potenza, da via Firenze a via Cagliari; via Cagliari, nel tratto compreso tra via Potenza e via Pescara; via Pescara, nel tratto compreso tra via Potenza e via Palermo. E il divieto di fermata con rimozione forzata sulla Strada Provinciale 364 Lecce - S. Cataldo, sulla Tangenziale Est di Lecce, su tutti i cavalcavia e gli svincoli ricadenti su dette arterie.

 Allegati

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1442 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1077 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa