ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 28 Agosto 2017 00:00

Taranto - Arcigay - Ultimi appuntamenti di agosto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente comunicato stampa pervenuto dalle associazioni La Hermes Academy Onlus e Strambopoli Arcigay di Taranto

 

La Hermes Academy Onlus e Strambopoli Arcigay, tra le più operative e più importanti realtà dell’intera provincia ionica, non sono andate e non andranno in ferie.

Durante tutta l’estate, le due associazioni hanno proposto iniziative in piazza Maria Immacolata a Taranto, ogni sabato mattina, pomeriggio e sera, per le strade di quartieri come centro storico o Paolo VI e in altre piazze sparse per la provincia; appuntamenti quotidiani presso la Biblioteca Popolare e in altre strutture, oltre a mostre di arte visiva, concerti, lezioni di recitazione e scrittura (presso il Centro Nelson Mandela, l’Istituto Maria Ausiliatrice di Martina Franca, spiagge pubbliche e private) e attività di formazione giornaliera in Centri di Prima Accoglienza come Casa Sheik e Casa Mohannad.

Le iniziative promosse, compresi i laboratori e le consulenze psicologiche e legali, non godono di fondi pubblici, né di contributi di privati, ma fondano le proprie radici su puro spirito filantropico e opera di volontariato dei suoi aderenti.

Nell’ambito delle attività del Centro di Ascolto LGBTIQ+ di Taranto e provincia (patrocinato moralmente da Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità, Comune di Taranto, Comune di Carosino, Comune di Faggiano, Comune di Ginosa, Comune di Grottaglie, Comune di Laterza, Comune di Leporano), continua l’ottava edizione della kermesse di Arti Sceniche, Visive e Letterarie “Hermes on Streets Summer’s Festival” – promossa, dal 6 giugno al 6 settembre, dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e dall’Associazione Strambopoli, braccio operativo Arcigay nella provincia di Taranto, in collaborazione con numerose altre associazioni – che, attraverso mostre di arte visiva, reading, recital, proiezioni, lectio magistralis e concerti, celebra l’estate tarantina, al fine di riscoprire, valorizzare e conservare la memoria storica locale, diffondere la cultura delle differenze, educare le nuove generazioni (e non solo) alla bellezza, all’ascolto, allo sviluppo sostenibile, alla prevenzione e al contrasto a fenomeni di omobitransfobia, bullismo, razzismo, violenza di genere, a malattie e infezioni sessualmente trasmissibili, stigma persone HIV+ e IST+.

Sportello Arcobaleno

Non conoscono sosta le attività dello Sportello Arcobaleno, spazio di ascolto per migranti LGBTIQ+ coordinato da Arcigay Taranto, con il supporto dell’Associazione Salam, Hermes Academy Onlus e Cooperativa Al-Fallaha, da diversi anni in rete per l’integrazione e la diffusione della cultura delle differenze.

Molti migranti fuggono da paesi in cui l’omosessualità è un reato (77 in tutto il mondo nel 2017) o reprimono la propria sessualità in virtù di retaggi religiosi.

Psicologi, sessuologi, legali e mediatori presidiano il Centro Interculturale Nelson Mandela, in Via Anfiteatro #219 a Taranto, tutti i lunedì mattina dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Attività di accompagnamento allo studio e alla lettura e Cineforum per i più piccoli

Per tutte l’estate continua l’attività di accompagnamento allo studio e alla lettura creativa per i più piccoli e le più piccole, a cura di volontari/ie/* dell’Associazione Hermes Academy Onlus e degli/delle/de* attivisti/e/* di Strambopoli, braccio operativo Arcigay nella provincia di Taranto, che coadiuvano i/le più giovani nello svolgimento dei compiti e nell’educazione alla lettura e alla ricerca.

L’appuntamento è dal lunedì al venerdì presso la Biblioteca Popolare in Via Pupino #90 a Taranto dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Il servizio è gratuito per chi ha effettuato regolare tesseramento ad almeno una delle due realtà promotrici (la tessera ha un costo di 15,00 euro e dura un anno solare). I/le/* non tesserati/e/* sono benvenuti/e/*, previa prenotazione al +39 388 874 6670; è gradito un contributo libero per finanziare le innumerevoli iniziative promosse.

Nell’ambito del ciclo di proiezioni dedicato ai classici Disney, alle ore 21.00 di lunedì 28 agosto, presso la Biblioteca Popolare in Via Pupino #90 a Taranto, per il nuovo appuntamento del Cineforum sulla diversità dedicato ai più piccoli, verrà proposto “Chicken Little – Amici per le penne”, diretto da Mark Dindal e prodotto nel 2005. È considerato il 46º Classico Disney secondo il canone ufficiale. Distribuito in Disney Digital 3-D, si tratta del primo film interamente in computer grafica prodotto dalla Disney (in quanto le pellicole della Pixar sono state distribuite ma non prodotte dalla Disney e Dinosauri è stato realizzato in tecnica mista). Il film è ispirato liberamente alla fiaba Chicken Little, da cui già nel 1943 la Disney aveva tratto un cortometraggio animato intitolato Questione di psicologia. La trama è incentrata su Chicken Little, un pollo adolescente che vuole aggiustare il suo rapporto con il padre e salvare il mondo dagli alieni.

Inizialmente il film doveva essere distribuito per l’edizione italiana con il titolo Nino Pulcino e la banda salvamondo. Alla fine si scelse di mantenere quello originale con l’aggiunta di un sottotitolo italiano.

La partecipazione alla proiezione del film è libera e gratuita. È, però, necessario prenotare al +39 388 874 6670.

 

Comunicazione finale degli/delle/de*  alunni/e/*  della sezione estiva di Mimesi

Si conclude la sessione estiva di “Mimesi”, il ciclo di seminari di scrittura creativa, narrazione teatrale, dizione e tecniche di improvvisazione e interpretazione promosso dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e da Strambopoli, braccio operativo Arcigay nella provincia di Taranto: viaggiare insieme con gli altri, per conoscere se stessi/e/*, attraverso la scrittura e la messa in scena, intese come lavoro introspettivo. L’ottavo ed ultimo appuntamento del ciclo è per le ore 19.00 di martedì 29 agosto presso il Centro Interculturale Nelson Mandela, in Via Anfiteatro #219 a Taranto. Prevista la proiezione la comunicazione finale degli/delle/de*  alunni/e/* (tutti/e/* under 18) e la proiezione di un video da essi/e/* realizzato.

La partecipazione è libera e gratuita per chi ha effettuato regolare tesseramento ad almeno una delle due realtà promotrici (la tessera ha un costo di 15,00 euro e dura un anno solare). I/le/* non tesserati/e/* sono benvenuti/e/*, previa prenotazione al +39 388 874 6670; è gradito un contributo libero per finanziare le innumerevoli iniziative promosse.

Mimesi, ideato da Simona Nitti e già proposto con successo tra i vicoli del centro storico di Taranto e a Grottaglie, tanto interesse sta riscuotendo dal maggio 2016: un processo che attraverso la simulazione, la creazione, l’interpretazione – pedagogicamente rappresentata dalle tappe della crescita umana – ci riporta alla dimensione umana della società, sempre più anonima e spersonalizzata, con la proposta di luoghi identificabili con quelli di un laboratorio teatrale, momento per eccellenza dove l’intervento con le persone e non sulle persone, è la condizione indispensabile per riconsegnare, attraverso un percorso progettuale, un’esperienza di protagonismo ai giovani, nei quali i processi di decisione e responsabilità occupano un posto marginale. La metodologia del laboratorio fa della diversità di ciascun* un elemento fondamentale dal quale trarre spunto, per perfezionare il proprio rappresentarsi in eventi poco codificati ma densi di significato. Mimesi, dunque, intende sviluppare e sostenere l’autonomia del sé, attraverso un processo formativo che, caratterizzandosi come un sistema di azioni integrate di orientamento, formazione e accompagnamento, usa la didattica del teatro come strumento fondamentale per affrancarsi dalle paure dell’essere oltre quello stesso sé. Il percorso fornisce la possibilità concreta di sperimentare metodiche finalizzate all’orientamento e, più in generale, alla riscoperta del proprio io e all’innalzamento del proprio livello di autostima.

I seminari sono coordinati da Luigi Pignatelli, presidente dell’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e dell’Associazione Strambopoli, che dalla precedente ha ereditato lo scorso marzo il ruolo di braccio operativo di Arcigay nella provincia di Taranto. Pignatelli è poeta, scrittore, attore e autore di teatro, cinema e tv, actor coach, editor, formatore in scuole di ogni ordine e grado, centri di prima accoglienza, centri diurni, case famiglia, comunità terapeutiche, penitenziari.

Lungo il percorso vengono prodotti quattro spettacoli, in collaborazione con il Comune di Laterza e la neonata Compagnia de Gli Asterischi (29 luglio), Arcigay (10 agosto a Leporano), il Comune di Ginosa (27 agosto) e la Compagnia Teatrale Hermes (il 15 settembre p.v., in occasione del dodicesimo anniversario della fondazione della Hermes Academy) e un ciclo di trasmissioni televisive prodotte da RTM. Inoltre è prevista la pubblicazione di una antologia, in collaborazione con l’Associazione Salam e il Centro Interculturale Nelson Mandela, che raccolga gli elaborati prodotti dai corsisti.

La Hermes Academy Onlus nasce il 15 settembre 2005 e promuove iniziative atte a valorizzare e sostenere la cultura del/nel/per il territorio tarantino, ricerca e sviluppa progetti internazionali di cooperazione tra le diverse realtà associative presenti sul territorio. È stata braccio operativo a Taranto e provincia di Arcigay dal marzo 2014 al marzo 2017, allorché ha passato il testimone all’Associazione Strambopoli.

 

Il Profumo di un Libro e LogOut  in Biblioteca Popolare

Mercoledì 30 agosto la Biblioteca Popolare in Via Pupino #90 a Taranto ospita, a partire dalle ore 20.00, un nuovo appuntamento del ciclo settimanale Il profumo di un libro, promosso dal 2011 dal gruppo di lettura della Hermes Academy Onlus: ciascuno porta un libro a sé caro, ne racconta brevemente la sinossi, legge un passaggio significativo e condivide le emozioni suscitate dalla prima lettura.

A chiusura della giornata, a partire dalle ore 21.30, una nuova tappa del ciclo “LogOut”, a cura del Gruppo Giovani di Arcigay e del Gruppo Migranti Arcobaleno, che invitano soci e simpatizzanti a lasciare per un paio d’ore social, applicazioni, videogiochi e a tornare ad usare i vecchi giochi da tavolo e soprattutto a “guardarci negli occhi, poiché abbiamo voglia di stare insieme, di vederci di persona, di spegnere smartphone e tablet e di immergerci tra tabelloni e dadi, pedine e miniature”. Durante l’incontro è severamente vietato l’utilizzo di cellulari.

La partecipazione è libera e gratuita per chi ha effettuato regolare tesseramento ad almeno una delle due realtà promotrici (la tessera ha un costo di 15,00 euro e dura un anno solare). I/le/* non tesserati/e/* sono benvenuti/e/*, previa prenotazione al +39 388 874 6670; è gradito un contributo libero per finanziare le innumerevoli iniziative promosse.

 

Storie per grandi e piccini e libri parlanti nel Borgo Umbertino

Giovedì 31 agosto, presso la Biblioteca Popolare “Il Salotto delle Muse”, in Via Pupino #90 a Taranto, torna, a partire dalle ore 19.30, il ciclo “FaVoliamo”, progetto di lettura, scrittura e narrazione teatrale per bambini e bambine: storie per grandi e piccini ispirate alla cultura delle differenze prendono vita, grazie al talento degli attori e dei disegnatori della Hermes Academy. La partecipazione è libera e gratuita per chi ha effettuato regolare tesseramento ad almeno una delle due realtà promotrici (la tessera ha un costo di 15,00 euro e dura un anno solare). I/le/* non tesserati/e/* sono benvenuti/e/*, previa prenotazione al +39 388 874 6670; è gradito un contributo libero per finanziare le innumerevoli iniziative promosse.

Per visionare il calendario completo delle iniziative proposte dall’Associazione Culturale Hermes Academy e da Strambopoli, braccio operativo Arcigay nella provincia di Taranto, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1232 times Last modified on Domenica, 27 Agosto 2017 17:11

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1694 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa