ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 11 Agosto 2015 16:46

Boxe: Emanuele Lanzalonga conquista il secondo trofeo delle dune

Written by 
Rate this item
(0 votes)

A Campomarino è spettacolo, 7 successi firmati Quero-Chiloiro Taranto

Taranto -  “Faccio i miei complimenti alla Quero-Chiloiro Taranto per lo spettacolo della boxe offerto nella nostra bellissima Campomarino che, grazie ad eventi di questa portata, aumenta la sua attrazione turistica. Il Trofeo delle Dune, che ha visto quest’estate la sua seconda edizione, è ormai un appuntamento irrinunciabile del cartellone dell’amministrazione comunale. Il pugilato, con questo evento, dimostra che lo sport è luce per i giovani, che apprendono lealtà e rispetto per l’avversario”. Il sindaco di Campomarino di Maruggio (Est del Tarantino) Alfredo Longo ha applaudito il club jonico che ha promosso, questa domenica, il Secondo Trofeo delle Dune di Boxe, valevole come riunione pugilistica dilettantistica interregionale.

 

La kermesse è stata conquistata dal 25enne tarantino Emanuele Lanzalonga, che ha superato Vincenzo La Femina della Thunder Boxing Club Pagani. Il successo è arrivato dopo un incontro spettacolare, in cui Lanzalonga ha dominato la prima parte del match, per poi subire la freschezza fisica di La Femina nella terza ripresa. All'angolo i due boxeur erano seguiti da Cataldo Quero (Lanzalonga) e Gianluca Lodato (La Femina), ex avversari, adesso grandi amici. Merito dei valori della boxe. Il match Lanzalonga-La Femina era valido per la categoria Elite 64 kg. Il record di Lanzalonga è così aggiornato a 33 vittorie, 8 pari e 8 sconfitte.

 

L'altro match tra Elite, questa volta 69 kg, in cui i due contendenti hanno combattuto senza caschetto, è stato tra Giuseppe Fico (Quero-Chiloiro) e Gaetano Pandolfelli della Pugilistica Cardamone Avellino, società il cui maestro è Agostino Cardamone, ex Campione del Mondo. Anche questo è stato un match spettacolare, pieno di scambi ravvicinati. Fico è stato più continuo e incisivo, mettendo in difficoltà più di una volta Pandolfelli. Vittoria meritata. Fico aggiorna il suo record a 20 vittorie, 6 pari e 4 sconfitte.

Buona prova di Massimo Rosato (Quero-Chiloiro), per la sezione Senior 75 kg, vincitore su Matteo Preste della Nuova Evergreen Sandonaci. Il pugile tarantino 19enne è ancora imbattuto dopo 16 match: 11 successi e 5 pareggi.

Altra vittoria per la Quero-Chiloiro arriva dal 17enne Angelo Magrì che batte nella categoria Youth 69 kg, l'altro La Femina, Martin, fratello minore di Vincenzo. Record aggiornato a 17 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte.

L'unico pari della manifestazione viene dal match tra Pasquale D'Andria (Quero-Chiloiro) e Ivano Micheletto (The Fighter Barletta). D'Andria, youth quindi più giovane del senior barlettano, sta avendo margini di miglioramento, combattendo da appena quattro mesi ed è già salito sul ring 5 volte totalizzando 2 vittorie, 2 pari e 1 sconfitta.

Vittoria in scioltezza di Christian Morabito (Quero-Chiloiro) sul combattivo Giovanni Fasano (Thunder Boxing Club Pagani) nella categoria Youth 60 kg. Morabito, alla sua 28esima vittoria su 42 match, componente della Nazionale Italiana ai Campionati Europei Junior 2014 in Russia, ha mostrato padronanza del ring e abilità tecnico-tattiche d'esperienza, pur avendo solo 16 anni.

 

Vittoria senza alcun problema di Cristian Troia (Quero-Chiloiro), bravo nel rendere vani i continui attacchi di Simone Palma (Evergreen Sandonaci) nella categoria Youth 52 kg. Aggiorna il suo record a 7 vittorie, 2 pari, 1 sconfitta.

Il derby tarantino tra Giovanni Leccese (Quero-Chiloiro) e Simone Rito (Pugilistica Taranto) nella categoria Junior 75 kg, è andato a Leccese dopo un match molto equilibrato.

 

Nei 9 match in programma allestiti in Piazza Italia, sotto la suggestiva Torretta di Campomarino, vittoria di Antonio Carafa (BeBoxe Copertino) su Thomas Licone (Boxe Vesuviana) nella categoria Junior 57 kg. In totale, il bilancio della Quero-Chiloiro al Trofeo delle Dune è stato di sette vittorie ed un pareggio. L’evento è stato promosso dalla Quero-Chiloiro Taranto in collaborazione della Martial Art Academy di Manduria dei soci Pietro Dimitri e Piero Sanzone. 

Read 673 times

Utenti Online

Abbiamo 1077 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine