ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 23 Settembre 2017 10:15

Roma - Pilot Itinerary «Camminando per l’Aniene con San Nicola e San Benedetto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sindaci, associazioni e cittadini, saranno tutti  insieme, di buon mattino, sabato  23 settembre 2017,  per promuovere un percorso locale  che vede uniti San Nicola e San  Benedetto nei Comuni di Roccagiovine, Licenza e Mandela nella Valle dell’Aniene, vicino Roma.

L’Associazione Europea NikolaosRoute-La Via Nicolaiana, che gestisce il progetto di Itinerario Culturale Europeo su San Nicola, aveva presentato, lo scorso 5 maggio, al CNEL (Consiglio Nazionale Economia e Lavoro) di Roma, il suo partenariato e la sua proposta nella suggestiva culla del Grand Tour degli artisti del 1800, oggi culla degli Itinerari Europei.

Una proposta che vede sempre più coinvolta la rete di enti pubblici territoriali  nel Lazio nella fattiva volontà di studio e  tracciatura dei percorsi che possono essere compresi nella Tratta Laziale  “Le Origini del Dono: dai Saturnali, a San Nicola a Santa Claus”. Una suggestione che trova riscontro nelle origini del Natale Cristiano e che reinserisce, nel suo giusto alveo,  la promozione e la commercializzazione della figura leggendaria Santa Claus, aka San Nicola. Una figura dal potente afflato che, ultimamente, fa parlare di sé sui giornali di tutto il mondo per la sua capacità di attirare  milioni di persone sulle sue reliquie, come i fedeli a Mosca, e che ha lunga tradizione nella Valle dell’Aniene. Il percorso di Roccagiovine-Licenza-Mandela, il 23 setembre, farà camminare insieme due Cammini, quello ormai consolidato del San Benedetto e quello di San Nicola da poco  alla ribalta, sulla base di matrici storico-culturali  che hanno permesso in questa affascinante terra, l’espansione del culto nicolaiano proveniente da Costantinopoli, grazie all’azione del monachesimo benedettino. Le caratteristiche tecniche di questo percorso-facile,  con dislivello 230 m., permettono a tutti, anche famiglie con bambini, di vivere appieno la varietà delle risorse territoriali che spaziano dall’impronta nicolaiana alla presenza importante di vestigia romane –come la Villa di Orazio a Licenza – alla presenza su Licenza di tappa del percorso  dedicato al pittore paesaggista  del 1800 Enrico Coleman. La conclusione del  cammino locale, prevista a Mandela per le ore 12.30 circa presso la Chiesa di  San Nicola, vedrà l’Associazione AENR,  con i soci anche stranieri, intervenuti in occasione dell’Assemblea Generale, offrire la Manna del Santo, proveniente dalla Basilica di Bari, alla parrocchia locale, in segno di  gemellaggio spirituale. I giornalisti coinvolti nel tour educational raccoglieranno materiale di promozione del cammino con la rappresentanza delle Istituzioni coinvolte, del Cammino di San Benedetto (referente Maria Febi) e dei cittadini presenti.

E’  questa una prima importante iniziativa de La Via Nicolaiana che riguarda la Sentieristica della Valle dell’Aniene,   cui seguirà l’azione prevista per la Giornata del Camminare, l’8 ottobre prossimo, presso il Comune di Bracciano, con tre percorsi patrocinati dall’Ente Parco Bracciano-Martignano e dallo stesso Comune di Bracciano. I camminatori dell’Associazione Piramide Bracciano, inserita nell’organismo di Direzione di Itinerario VIATICUM-St. Nicholas Walkers,  saranno insieme ai camminatori locali della Valle dell’Aniene, il 23 settembre, nella costruzione di buone pratiche comuni.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1246 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1246 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa