ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 11 Agosto 2015 19:43

Salerno: muore schiacciato da masso in discoteca

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Salerno - Un giovane di 27 anni di Mugnano (Napoli) e' morto la scorsa notte in una nota discoteca all'aperto a Marina di Camerota , nel Salernitano, colpito alla testa da frammenti di roccia che si sono staccati da un costone roccioso durante un violento nubifragio. Il locale dov'e' avvenuta la tragedia, il "Ciclope", e' stato posto sotto sequestro su richiesta della Procura di Vallo della Lucania.


  Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, le pietre si sono staccate dal costone a una altezza di 60 metri e sono precipitate addosso al giovane, che e' rimasto ucciso sul colpo.

 Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Sapri che indagano sull'accaduto, il 27enne al momento del distacco dei frammenti dal costone roccioso si trovava in un area pertinenziale della discoteca, poco distante dalla pista da ballo, per ripararsi da un'improvviso acquazzone. Dal costone roccioso che sovrasta la discoteca si sono staccati in quel momento grossi frammenti che lo hanno colpito alla testa. Il 27enne era in compagnia di amici per trascorrere la notte di San Lorenzo. Stamane si terra' nella discoteca un sopralluogo della sezione investigativa della compagnia dei carabinieri di Sapri coordinati dalla Procura di Vallo della Lucania.

Il Procuratore della Repubblica di Vallo della Lucania, Giancarlo Grippo, ha disposto l'autopsia sul corpo di Crescenzo Della Ragione, il giovane di 27 anni originario di Mugnano (Napoli), morto la scorsa notte nel crollo di frammenti di costone roccioso all'esterno della discoteca "Il Ciclope" di Marina di Camerota (Salerno). Il cadavere e' stato traslato nell'obitorio dell'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania. Il medico legale incaricato dalla Procura di eseguire l'autopsia e' il dottore Adamo Maiese. (AGI)

Read 544 times Last modified on Martedì, 11 Agosto 2015 20:09

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1073 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa