ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 15 Novembre 2017 10:51

Taranto - La ristrutturazione degli immobili in un convegno degli amministratori di condominio

Written by 
Rate this item
(0 votes)

"I lavori di manutenzione straordinaria negli edifici condominiali": su questo tema, l'A.n.a.c.i., Associazione Nazionale Amministratori Condominiali ed Immobiliari, sede provinciale di Taranto, organizza due giornate di studio e di approfondimento nell'Hotel Delfino Mercure (in viale Virgilio 66, Taranto).

Si inizia venerdì 17 novembre, alle ore 16. Saranno trattate le relazioni su: interventi ecocompatibili e per la tutela antisismica; le figure professionali necessarie e le specifiche singole funzioni e responsabilità; la gestione fiscale per il condominio, i condomini e la ditta appaltatrice. Infine, l'avvocato Attilio Sebastio, del foro di Taranto tratterà il tema: il contratto di appalto.

Il convegno proseguirà sabato 18 novembre, alle ore 9. Antonio Scarpa, magistrato presso la Suprema Corte di Cassazione, tratterà il tema: fondo speciale, compiti, funzioni e responsabilità dell'assemblea e dell'amministratore; Giancarlo Masullo, avvocato a Salerno e componente della giunta nazionale A.n.a.c.i., tratterà il tema: compiti, funzioni e responsabilità dell'amministratore derivanti dalla delibera di approvazione di esecuzione di lavori di manutenzione straordinaria.

Al convegno prenderanno parte gli ordini professionali di Taranto e provincia. Architetti, Ingegneri, Avvocati, Commercialisti ed esperti contabili, imprese edili, discuteranno, insieme ai referenti dell'Anaci, esperti nella gestione condominiale, delle grandi opportunità offerte dalla manutenzione straordinaria degli edifici, che beneficia del bonus fiscale.

E' un momento di confronto sul tema, sulle novità legislative, sui doveri e sulle funzioni della figura dell'amministratore condominiale, ma è anche un focus sulla situazione degli edifici condominiali a Taranto e provincia. Nella città e in molte periferie esistono, infatti, palazzi di pregio e stabili costruiti nei decenni scorsi, che necessitano di interventi di manutenzione. L'azione di ripristino delle facciate e della struttura del condominio, inteso come edificio, è un'operazione che ha valore da un punto di vista architettonico e paesaggistico. I "vuoti urbani", intesi non solo come spazi liberi, lasciati al degrado, ma anche come edifici non più abitabili, perché bisognosi di interventi di manutenzione, possono trovare una risposta nell'intervento di manutenzione, se condotto con professionalità.

I cittadini-abitanti degli edifici condominiali, possono, inoltre, beneficiare del bonus fiscale, che permette di recuperare parte di quanto speso per i lavori, se questi sono effettuati da ditte legalmente riconosciute e con la dichiarazione stessa degli interventi. E', dunque, un processo virtuoso che permette di recuperare delle somme investite per i lavori, evitare l'evasione fiscale e, contemporaneamente, di riqualificare il tessuto urbano.

Per iscrizioni o informazioni si può contattare l'A.n.a.c.i., in via Scoglio del Tonno 70 7/B, Taranto. Telefono: 335 647 7866 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Sito internet: www.anacitaranto.it 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1084 times

Utenti Online

Abbiamo 1017 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine