ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 17 Novembre 2017 14:32

SO BLU, la tristezza abbracciata da Juel...tutto rinasce

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Torna la ribelle pulita Juel con il brano SO BLU, il rap cantato accompagnato dal suono silenzioso del magnifico ballo della cantante.

SO BLU rispecchia la musica italiana con un senso profondo e con la qualità che ci rappresenta. Lontana dall'immagine forzata che molti artisti italiani propongono, Juel abbraccia il suo pubblico senza problema e semplicemente, tutto grazie al suo lavoro di base di qualità.

SO BLU è la parte profonda della cantante, che canta la tristezza interna in modo positivo. La tristezza guardata guardandosi allo specchio e vedere cosi un lato tenuto nascosto di noi riaffiorare con mille colori. Colori e dinamiche che nel video trasmettono spensieratezza e positività.

Trucco, cambi d’abito, pose e coreografie trasformano la negatività in raggi colorati, e Juel in una nuova icona dell’empowerment femminile.

Il brano è tenero, ballabile attraverso la coreografia magnifica della cantante.  Un brano che si fa ricordare all'istante con il suo ritornello che diventa...il nostro.

"Canto una canzone d'amore, ma non è facile. Sei solo triste, ma niente più...So blu"

 

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1572 times

Utenti Online

Abbiamo 1142 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine