ANNO XIII  Giugno 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 25 Novembre 2017 16:59

Fermati ad un passo da me - storie di donne coraggiose, domani all'Orfeo di Taranto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo - A Taranto le donne che hanno subito violenza parlano non più con la loro voce, perché purtroppo non lo potranno fare più, ma attraverso quella dei loro cari che porteranno una toccante testimonianza affinché quello che hanno subito i loro parenti non accada più.

L'Associazione di volontariato onlus “Madonna delle Grazie”, da sempre vicina ed attenta alle tematiche della violenza di genere, in occasione della settimana internazionale dedicata alla lotta contro il femminicidio organizza “Fermasti a un passo da me: storie di donne coraggiose”.

È un incontro di sensibilizzazione e di confronto con il racconto di esperienze vissute, che si terrà, con ingresso libero e gratuito, alle ore 10.30 di domenica 26 novembre nel foyer del Teatro Orfeo, in via Pitagora a Taranto. 

Prenderanno la parola Mary Luppino, presidente dell'Associazione “Madonna delle Grazie”,  e l’avvocato Antonella Zella, che introdurranno gli interventi di Rita Lanzon ed Enzo De Luca, genitori di Federica De Luca, ragazza barbaramente trucidata con il figlio dal marito, e di Alessandra Ingrassia, sorella di Raffaella, la tarantina uccisa nel giugno del 2010 dal collega del supermercato dove lavorava a Sesto Fiorentino, località dove si era trasferita con il marito e il figlio.

All’iniziativa parteciperanno i ragazzi di Actionaid Taranto che proporranno un monologo sul tema della violenza sulle donne.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 938 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1304 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa