ANNO XV Gennaio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 15 Agosto 2015 00:00

Lorenzo morto per cause naturali, "Non aveva preso droghe"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Lecce - Il 19enne leccese Lorenzo Toma, morto per arresto cardiaco domenica scorsa sul piazzale della discoteca di Santa Cesarea Terme, non aveva assunto stupefacenti nelle ore precedenti il decesso.

Lo hanno chiarito gli esami tossicologici. I risultati delle analisi, affidate nei giorni scorsi dal pubblico ministero Stefania Mininni al laboratorio coordinato dalla dottoressa Giacoma Mongelli, sono stati resi noti nel primo pomeriggio di oggi dal procuratore di Lecce, Cataldo Motta. L'autopsia, eseguita dal medico legale Alberto Tortorella, aveva evidenziato la presenza di una malformazione cardiaca cui potrebbe essere attribuito il decesso del giovane.(AGI)

Read 490 times

Utenti Online

Abbiamo 1402 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine