ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 26 Dicembre 2017 06:38

Cuneo - Settant’anni di Costituzione Italiana: messaggio a tutti i sindaci della Granda

Written by 
Rate this item
(0 votes)
il disegno di Danilo Paparelli per l’anniversario della Costituzione il disegno di Danilo Paparelli per l’anniversario della Costituzione

Il Consiglio provinciale e il presidente Borgna sono intervenuti sul significato dell’avvenimento: La Costituzione Italiana

Cuneo – Nel 70° anniversario della Costituzione italiana, promulgata il 27 dicembre 1947, il Consiglio provinciale ed il presidente della Provincia Federico Borgna hanno inviato a tutti i 250 sindaci della Granda una breve riflessione sul significato storico e civile dell’avvenimento che ha segnato la storia della Repubblica italiana.

Il documento cita uno dei padri della carta costituzionale, Piero Calamandrei: “La Costituzione non è una macchina che una volta messa in moto va avanti da sé. La Costituzione è un pezzo di carta, la lascio cadere e non si muove; perché si muova bisogna ogni giorno rimetterci dentro il combustibile; bisogna metterci dentro l’impegno, lo spirito, la volontà di mantenere queste promesse, la propria responsabilità”.

“Questo insegnamento – hanno commentato  – è più che mai attuale. La Costituzione è la base della nostra vita, il pilastro su cui si fonda la nostra libertà di agire. Ma per mantenerla viva va difesa.  Noi stiamo provando a farlo e prima di noi i nostri padri e i nostri nonni, uomini coraggiosi che per difendere la nostra e la vostra libertà hanno combattuto e sono morti in nome della libertà”.

I sindaci sono stati invitati a dedicare uno spazio di riflessione sui siti internet del Comune e sugli altri strumenti social affinché il messaggio raggiuunga il maggior numero di giovani “chiamati ora a prendere in mano la Costituzione, metterci la passione e l’irruenza tipica dell’età, farla propria, crederci fortemente senza paura, difenderne gli ideali e lanciarsi nuove esperienze politiche e sociali”.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1972 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 927 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa