ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 07 Febbraio 2018 07:01

Boxe: Il Pugliese Francesco Magri' al Prestigioso “Bocskai”

Written by  Alessandro Salvatore
Rate this item
(0 votes)

Da oggi 7 febbraio il torneo ungherese di Debrecen: un banco di prova In vista dei possibili campionati europei under 22

Dalla palestra della Quero-Chiloiro Taranto al prestigioso Torneo Internazionale “Bocskai” di Debrecen. Francesco Magrì, vent'anni, fa parte della spedizione nazionale azzurra che da domani 7 febbraio all'11 cercherà gloria al primo evento stagionale promosso dalla Federazione europea di pugilato. La sessantaduesima edizione del “Bocskai Istvàn Memorial”, evento dedicato alle Nazionali maggiori del vecchio continente, è nel solco della tradizione di una manifestazione di alto valore pugilistico, tanto che sino al recente passato rappresentava il banco di qualificazione per le Olimpiadi.

Francesco Magrì fa parte della Nazionale azzurra “Elite” che racchiude otto elementi che nell'Est dell'Ungheria saranno guidati dai tecnici Gianfranco Rosi e Gerardo Gonzalez Bicet. Il programma sarà aperto domani, 7 febbraio, dal turno preliminare degli ottavi di finale; seguiranno l'8 febbraio i quarti, il 9 le semifinali ed il 10 le finali. Magrì combatterà nella categoria “Welter” con il peso di “69 kg”. Per il campione d'Italia Elite e Guanto d'Oro nel 2017 è un nuovo banco di prova dal respiro continentale, che si pone come anticamera degli Europei Under 22 che si terranno dal 24 marzo al 2 aprile nella rumena Targu Jiu.

“La presenza dell'allievo Magrì nella cornice del Bocskai è motivo d'orgoglio per la nostra società che da quasi mezzo secolo lavora per la formazione sportiva dei suoi giovani atleti. Francesco è uno dei prodotti del nostro vivaio più valorosi che, rispetto alla sua prima uscita internazionale dell'Europeo Youth 2015, ha mostrato una crescita interessante, tanto da finire nel circuito della Nazionale” commenta il Maestro benemerito del club tarantino Vincenzo Quero.

VITALBA CLEMENTE ANCORA AZZURRA La pugile della Quero-Chiloiro Vitalba Clemente torna ad essere convocata dall'Head Coach dell'Italia femminile di boxe Emanuele Renzini in vista del ritiro della Squadra “Youth” in programma da domani 7 al 17 febbraio presso il Centro Federale di Santa Maria degli Angeli in Umbria. Clemente, “48 kg”, fa parte di un gruppo di 9 atlete che ambiscono alla partecipazione all'Europeo Youth in programma dal 17 al 26 aprile a Roseto degli Abruzzi, in Italia.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 818 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 940 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa