ANNO XII  Settembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 06 Luglio 2018 00:00

La costa pugliese sarà Varvaglione on the beach

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Dopo le trasferte intemazionali, Varvaglione 1921 punta sulle spiagge della bellissima costa pu¬gliese per far conoscere e apprezzare l’unicità della sua linea 12emezzo Fashion Edition


Cinque gli stabilimenti balneari aderenti all’iniziativa dislocati sulla costa ionica e su quella adriatica. Ad attendere i winelovers vi saranno una Malvasia Bianca del Salento fresca, aromatica e briosa "vestita” di pois bianchi e neri e un Rosato di Negroamaro delicato, profumato e leggermente mosso "vestito” di gessato.
Un corner promozionale ben visibile e pieno di gadget della linea 12emezzo Fashion Edition e 3 Mercedes Classe A marchiate 12emezzo che accompagneranno la degustazione dei vini e il CONTEST "Varvaglione on the Beach” che darà la possibilità di vincere l’esperienza di gusto Varvaglione.

Partecipare sarà semplicissimo, basterà fotografarsi durante uno degli eventi con una bottiglia di 12emezzo taggandosi nel lido e inserendo i due hashtag #varvaglione e #12emezzo. Ogni setti¬mana, ad estrazione, ci sarà la possibilità di vincere due pacchetti di degustazione in cantina.
”La costa pugliese - sottolinea Marzia Varvaglione - è un fenomeno in forte crescita che porta ol¬tre venti milioni di turisti l’anno. Come altre regioni fanno da tempo, siamo orgogliosi di proporre specialità eno-gastronomiche del nostro territorio. Il vino è un marcatore d’identità locale di notevo¬le impatto, in grado di lasciare una traccia chiara e indelebile in chi ha scelto le nostre belle spiag¬ge. L’obiettivo del progetto è di proporre una cultura locale del vino quale asse portante del nostro invidiabile life-style”.


"Si tratta di una promozione rivolta ad un pubblico amante del vino e della Puglia utile a far cono¬scere Varvaglione e la linea 12emezzo Fashion Edition anche in contesti balneari, dando vita a nuovi abbinamenti tutti da scoprire. Questi eventi saranno portavoce del Made in Puglia; mare cibo e buon vino, che ormai da anni conquistano gente locale ma soprattutto turisti da tutto il mondo. La Puglia è cresciuta molto e dobbiamo tutti sentirci più consapevoli del valore dei nostri vini e del no¬stro territorio”.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 540 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Orfini dichiara: “ora basta, questa volta denunceremo tutto”

 

Utenti Online

Abbiamo 1481 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa