ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 28 Agosto 2018 00:00

Statte (Taranto) - Basta degrado al Cimitero, il Meetup si fa portavoce del disagio dei cittadini

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Gli amici di Beppe Grillo di Taranto in una lunga nota, inviata al Comune e per conoscenza alla stampa, lamentano lo stato di degrado del cimitero.

 

Questi problemi rilevati che si chiede di risolvere. Presenza di erbacce nei viali; Presenza di ragnatele, escrementi, piume e sporcizie varie; Fiori e terra sparsi nei corridoi; Griglie dei canali di raccolta delle acque piovane tappate; Scarsa manutenzione. Presenza di diverse crepe interne ed esterne; Locali WC, in stato di abbandono, con carenze igieniche; Scarico lavabo, presenti nei locali WC,danneggiati; Assenza di carta igienica, sapone e rotolo asciugamani nei locali WC; Dalla segnalazione del 16 Aprile 2018, ancora non si è provveduto a ripristinare la fruibilità del locale WC guasto; Presenza di veicoli in zona vietata al transito; Presenza di animali; Sedie in pessimo stato; il tutto corredato da foto. Inoltre il custode-necroforo del cimitero viola l’art. 109 del “Regolamento di polizia mortuaria e polizia cimiteriale (L’Art. 109, comma 3 lettera i del citato Regolamento menziona che il necroforo-custode deve comunicare immediatamente al Sindaco ed al Dirigente sanitario le irregolarità che venissero rilevate nel cimitero.)

Nella lunga e articolata nota il meetup fa riferimento al regolamento comunale interamente disatteso e in più ribadisce che la legge regionale nr 20 del luglio 1984 art n36 menziona “Le funzioni in materia di igiene e sanità pubblica, non espressamente attribuite alla competenza della Regione e dello Stato, sono esercitate dai Comuni, che si avvalgono delle rispettive Unità Sanitarie Locali. Pertanto problemi risegnalati e si auspica che il disagio venga sanato per rispetto dei vivi e dei morti.

Read 604 times Last modified on Lunedì, 27 Agosto 2018 21:11

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1299 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa