ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 27 Agosto 2015 08:53

Grottaglie (Taranto) - Opportunità di Finanziamento “Restauro e valorizzazione di beni architettonici ed artistici"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Riceviamo e pubblicamo nota del MeetUp “Grottaglie a 5 Stelle" che in data 27.08.15 hanno presentato istanza al Comune al fine di sollecitarlo per ottenere il finanziamento di interventi di recupero, restauro e valorizzazione dei beni culturali immobili e mobili di interesse storico ed artistico appartenenti a enti pubblici della Regione Puglia.
Quest’ultima ha avviato l’attuazione della Scheda n.45 “Restauro e valorizzazione di beni architettonici ed artistici" dell’Accordo di Programma Quadro Rafforzato “Beni ed Attività Culturali “ stipulato tra la Regione Puglia e il MIBACT (Dgr n. 1269/2015). 
Diciassette milioni di euro sono a disposizione dei comuni pugliesi che intendono promuovere tale progetto. Riteniamo che si tratti di un occasione da non perdere per la nostra città, in quanto gli eventuali interventi sarebbero nell’ottica di una qualifica del contesto territoriale. Diverrebbe un’opportunità per stimolare l’occupazione e l’economia locale, attiverebbe filiere produttive associate alla fruizione culturale. 
Come sempre "Grottaglie a 5 Stelle" è  molto attento nel promuovere e sostenere progetti che hanno come obiettivo il miglioramento della città soprattutto da un punto di vista culturale.
Gli interventi da finanziare saranno selezionati da una Commissione di valutazione composta da personale interno all'Amministrazione Regionale nominata con determinazione del responsabile dell'avviso pubblico. Le domande devono essere inoltrate, pena esclusione, unicamente per via PEC all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. dal 1 SETTEMBRE 2015 e fino alle ore 24.00 del 15 SETTEMBRE 2015. 
L'ORDINE CRONOLOGICO di presentazione è rilevante ai fini della dichiarazione di finanziabilità delle istanze così come l'assenza di gravi inadempienze del proponente in relazione a procedure di finanziamento gravanti su fondi comunitari, statali e regionali nonché per inosservanza degli obblighi di legge, contrattuali e di rendicontazione delle spese effettuate e l'inesistenza di aiuti di Stato ai sensi dell’articolo 107, paragrafo I, del trattato dell’Unione Europea. 
Il doc completo al link: 
Read 585 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 933 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa