ANNO XIII  Luglio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 10 Aprile 2019 00:00

D’Araprì, i signori delle bollicine metodo classico di Puglia Lecce per raccontare il loro successo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Domenica 14 aprile, ore 19, Grand Hotel Tiziano Sono stati i precursori del Metodo Classico in Puglia. E domenica 14 aprile alle 19, presso il Grand Hotel Tiziano di Lecce, va in scena “D’Araprì, l’arte e la passione – 40 anni di Metodo Classico in Puglia”, nuovo, imperdibile appuntamento con l’enologia d’autore organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier (delegazione di Lecce diretta da Amedeo Pasquino) in collaborazione con le Cantine D'Araprì di San Severo (Foggia).

Un'amicizia che affonda le radici nella musica jazz, poi maturata e rinsaldata negli anni attraverso la passione comune per il vino e i vitigni autoctoni del Tavoliere. Alla base di tutto la convinzione di poter produrre anche al Sud spumanti di pregio e l’intuizione – poi rivelatasi vincente – di poter valorizzare grazie alle bollicine un vitigno autoctono della Capitanata, il  Bombino Bianco, che con la spumantizzazione riesce ad esprimersi nella sua pienezza. Il resto è capacità imprenditoriale e uno straordinario attaccamento ai valori d’origine del territorio. 

E’ stato così che tre amici, Girolamo D’Amico, Louis Rapini e Ulrico Priore (che saranno presenti alla serata AIS) hanno creato nel 1979 l’apprezzata e rinomata produzione di spumanti “D//www.flickr.com/photos/106702068@N06/sets/72157641282390734/" target="_blank" title="logo d'Araprì">’Araprì”  - il marchio è dato dalle prime lettere dei tre cognomi letti in successione - unica realtà pugliese che produce esclusivamente spumanti con il Metodo Classico.

Nel corso della serata, condotta da Giuseppe Baldassarre, consigliere nazionale AIS, e dai relatori Aldo Specchia, Nico Favale e Marco Albanese, si potranno degustare D'Araprì Brut, D'Araprì Pas Dosè, D'Araprì Rosé, D'Araprì Gran Cuvèe XXI secolo 2012, D'Araprì Riserva Nobile 2014, D'Araprì Sansevieria Brut Rosé 2015 Magnum, D'Araprì Dama Forestiera 2013 Magnum, più un’etichetta a sorpresa.

 Il wine-tasting si concluderà con l’abbinamento degli spumanti a un piatto appositamente studiato e realizzato per l'occasione dallo chef Emanuele Frisenda del ristorante AQUA-Le Dune di Porto Cesareo.

Numero massimo di partecipanti 50 persone, pertanto gli interessati, al fine di garantirsi la partecipazione,  attesa l’irripetibilità dell’evento, sono pregati di curare la prenotazione contattando Giovanni Bruno (responsabile eventi AIS Lecce) inviando e-mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure un sms all’utenza 347.4847606, attendendo riscontro.

Read 302 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1334 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa