ANNO XIII  Luglio 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 26 Giugno 2019 00:00

Azzurre ai quarti Cina battuta 2-0

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Continua il sogno mondiale delle azzurre. A Montpellier l'Italia batte 2-0 la Cina e strappa il biglietto per i quarti di finale, eguagliando così il miglior risultato di sempre della nazionale femminile in una Coppa del Mondo. Azzurre in vantaggio al 15' con Valentina Giacinti. Il 2-0 in avvio di ripresa porta la firma di Aurora Galli. Inutile il forcing finale della Cina. La nazionale di Milena Bertolini tornerà in campo sabato a Valenciennes contro Olanda o Giappone.

Le azzurre di Milena Bertolini approdano ai quarti di finale del Mondiale di calcio femminile in corso di svolgimento in Francia, grazie al successo per 2-0 sulla Cina negli ottavi.

Italia in vantaggio al 15' del primo tempo grazie al gol dell'attaccante del Milan Valentina Giacinti. Raddoppio al 4' della ripresa grazie ad una conclusione da fuori di Aurora Galli. Nei quarti le azzurre affronteranno la vincente tra Olanda e Giappone.

Dopo l'eccellente fase a gironi, l'Italia continua il sogno: è la seconda volta nella storia ai quarti per le azzurre. Contro le cinesi il ct azzurro ha confermato il 4-4-2 con Bergamaschi e Bonansea sulle corsie e Girelli al fianco di Giacinti, in un assetto comunque molto fluido, confermate Guagni e Bartoli sulle fasce di difesa. Occhi puntati su Wang Shuang nella Cina. L'Italia parte subito bene e all'8 Giacinti di testa prova a prolungare per Bonansea un cross proveniente dalla trequarti, ma deviazione leggermente fuori misura. Passano due minuti e Giacinti va in gol, ma viene annullato per una leggera posizione di offside dell'attaccante.

Azzurre ancora pericolose al 13' con Giacinti che sfrutta un errore di Han in impostazione, si gira e tira immediatamente dal limite dell'area ma il pallone termina fuori di poco. E' il preludio al gol del vantaggio: al 15' ripartenza fulminea dell'Italia, con Giacinti che conduce l'azione sulla destra e serve Bonansea all'ingresso in area. Apertura per il taglio di Bartoli su cui esce a valanga il portiere Peng, intervento violentissimo ai danni dell'azzurra, ma il rimpallo premia Giacinti, che trova la rete del vantaggio con il sinistro a porta vuota. La Cina accusa il colpo e ci mette un po' per sistemarsi. Al 33' azzurre vicine al raddoppio con Bergamaschi che esalta i riflessi di Peng.

Nel finale di primo tempo la Cina si riversa in avanti e mette in apprensione la squadra azzurra. Al 35' è bravissima Linari nel cuore dell'area di rigore ad anticipare Li sola in area piccola. Al 39' ancora cinesi pericolose con Li ma chiusura efficace di Guagni. Il ct Bertolini si copre e al posto di Girelli inserisce Galli. Nel finale di tempo Italia ancora in affanno: colpo di testa da due passi di Li, Wang Shanshan devia sul palo ma il gioco viene fermato per fuorigioco. Poi al 44' ancora scivolata decisiva di Guagni.

Ad inizio ripresa l'Italia raddoppia. Ancora una volta con un tiro da lontano di Galli, che era già andata in gol contro la Giamaica: stop e tiro da 20 metri, conclusione rasoterra che va a pescare l'angolino alla destra di Peng per il 2-0. La Cina non riesce a reagire con le azzurre che addormentano la gara. Al 75' Song batte a rete da fuori area ma il pallone è troppo strozzato e termina ampiamente a lato. Nel finale ancora Italia pericolosa: al 90' Giugliano cerca i pali da lontanissimo, e Peng devia in angolo. In pieno recupero al 93' ancora Giacinti pericolosa da dentro l'area ma il portiere cinese respinge l'ennesima occasione azzurra.

LA CRONACA

Al 93' Italia vicina al terzo gol con Giacinti.
All'85' Linari ferma in fallo laterale Giuliani para il successivo tiro
All'82' contropiede di galli dopo una serie di azioni cinesi neutralizzato dalla difesa
Le cinesi tengono alto il ritmo alla ricerca del gol, ma le azzurre sono rapide a ripartire in contropiede. Al 76' Gama spazza in area
Al 73' nuovo corner per la Cina, il tiro di Han è parato da Giuliani
Al 70' Bonansea esce per Rosucci, al termine di un suo contropiede neutralizzato dalla Cina
Ripartenza cinese al 67' e calcio d'angolo per la Cina, neutralizzato
Contropiede azzurro al 66', ma il suggerimento di Bonansea per Giacinti finisce fuori.
Cambio: al 63' entra Mauro per Bergamaschi. Doppia sostituzione anche la Cina: dopo Yasha per Gu al 46', entrano al 61' Duan e Yao per Song e Wei
Al 61' Gama ferma Li al limite dell'area 
Al 59' Cina si affaccia pericolosamente in area con un tiro di Li da centro area
Il gol frena le cinesi che subiscono in un paio di occasioni le iniziative azzurre più volte pericolose con Bonansea e Giacinti
RADDOPPIA L'ITALIA  con un gran tiro di Galli da fuori area al 50'
Partiti!. La ripresa riparte con la Cina ancora avanti. Sfuma un contropiede azzurro innescato dall'errore delle cinesi 

FINE PRIMO TEMPO. Italia parte bene e va a segno con Giacinti al 15', poi cresce la Cina che aumenta il ritmo del gioco tenendo sotto pressione le azzurre al limite della loro area, finora particolari pericoli

Al 48' ancora un corner con un colpo di testa parato da Giuliani
Al 43', Cina ancora avanti e Guagni libera in angolo, poi neutralizzato da Giuliani
Al 41' calcio di punizione di Li in area, colpo di testa di Wang sul palo, ma l'arbitro ferma tutto per un fuorigioco.
Al 38' ancora Cina in pressione con la difesa che libera. Bertolini cambia e manda in campo Galli al posto di Girelli
Al 35' nuovo calcio d'angolo cinese liberato dalle azzurre
Al 34' Linari libera in angolo un'azione insidiosa. Sul corner tiro di Liu parato da Giuliani
Al 32' Giuliani in presa bassa ferma un'azione cinese. Sul capovolgimento di fronte azzurre vicine al raddoppio con Bergamaschi, ma il portiere Peng devia. Nulla di fatto
Al 30' bel contropiede azzurro con Girelli che lancia Giacinti. Il suo tiro sfiora il palo, ma l'arbitro annulla tutto per fuorigioco
Al 27' gran tiro da fuori area di Wang Yang, Giuliani alza sopra la traversa. A vuoto il corner successivo
Al 23' la Cina approfitta di uno sbaglio della difesa ed entra in area, libera Linari, ma le cinesi tengono alto il baricentro
Al 18', la Cina si affaccia in area, le azzurre liberano in calcio d'angolo
Al 15' Italia in vantaggio con Giacinti. La punta azzurra ruba palla sull'out di sinistra e crossa al centro per Bartoli che tura. Sulla respinta del portiere Giacinti ribadisce in gol da centro area 
Al 12' Giacinti approfitta di un errore della difesa cinese e tira di prima intenzione da fuori area, di poco a lato

Al 9' Girelli lancia Giacinti che va in gol, ma la rete viene annullata per fuorigioco 
Al 6' azione pericolosa delle azzurre con un cross in area liberato dalla difesa cinese
Primo pallone toccato dalla Cina e Italia che inizia all'attacco

Read 213 times Last modified on Mercoledì, 26 Giugno 2019 03:47

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1301 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa