ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 08 Settembre 2015 16:45

Petrolio, la Ola su sospensione autorizzazioni quattro pozzi

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Dopo la presentazione delle osservazioni della Ola con la richiesta all’Ente Parco dell’Appennino Lucano di bocciare l’autorizzazione per i pozzi petroliferi Monte Alpi 6-7-8 (Grumento Nova), il parco ha passato “la patata bollente” alla Regione Basilicata che, a sua volta, dopo le osservazioni della nostra Organizzazione presentate amche per il pozzo Enoc 1 (Viggiano), ha sospeso l’iter delle Valutazioni di Incidenza per i quattro pozzi ubicati nel parco nazionale, rivolgendo altrettanti quesiti al Ministero dell’Ambiente".

E' quanto si legge in un comunicato stampa diffuso dalla Ola, la organizzazione lucana ambientalista.
Per la Ola si profilerebbe "un "palleggiamento" di competenze tra Regione e Ministero con il duplice scopo di voler da un lato delegare le procedure VIA al Ministero dell’Ambiente in base alla legge “sblocca Italia”, e dall'altro, temporeggiare sulle autorizzazioni secondo logiche meramente economiche e non di salvaguardia ambientale, in attesa che il prezzo del barile faccia “spuntare” royalty più alte per Comuni e Regione".
La Ola rinnova invece "la richiesta già formulata alla Regione Basilicata e all’Ente Parco dell’Appennino Lucano di negare da subito le autorizzazioni ed i pareri di loro competenza nell’ambito delle procedure regionali di incidenza già in itinere. Non è infatti accettabile che questi Enti, in modo volontario ed ingiustificato, rinuncino a competenze e prerogative attribuite loro dalle leggi in materia di salvaguardia dell’ambiente e del territorio, dando carta bianca al Ministero dell’Ambiente di decidere.
Se così fosse - secondo la Ola - ci troveremmo di fronte a comportamenti “pilateschi” che, facendo finta di voler salvaguardare il territorio opponendosi solo a parole alla petrolizzazione del territorio, mirano invece a mercanteggiare di nuovo con il governo centrale e con le compagnie minerarie".

Read 484 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 957 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa