ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 16 Luglio 2019 04:08

PD “Proposta di un tavolo delle politiche sociali, per un nuovo centrosinistra grottagliese”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il Partito Democratico di Grottaglie ritiene opportuno e indispensabile avviare sin da ora un confronto politico e sociale con le forze politiche del centro sinistra locale,

congiuntamente alle associazioni del lavoro, del lavoro autonomo, del terzo settore e del volontariato, al fine di costruire una possibile e solida alleanza riformista e progressista, per fronteggiare la deriva autoritaria, populista e sovranista, che alimenta la diseguaglianza sociale e punta soprattutto alla riduzione dei diritti costituzionali dei cittadini e delle cittadine.

Il recente risultato elettorale delle elezioni europee del 26 maggio scorso, anche nella nostra Città (come nel resto della provincia di Taranto, della Puglia e del Mezzogiorno), impone l’urgente costruzione di un’alternativa unitaria delle forze democratiche, da costruirsi rapidamente anche in vista delle prossime scadenze elettorali regionali del 2020 e comunali del 2021.

Il Pd di Grottaglie ritiene che il punto più importante per le comunità locali e meridionali sia la questione della diseguaglianza. A tal proposito è necessario recuperare la centralità della questione sociale, che non può scindersi da quella ambientale e del lavoro. Tale questione è fondamentale per la riconnessione con quella parte maggioritaria della nostra comunità che troppo spesso si sente privata di un punto di riferimento democratico, proprio a causa del distacco fra la politica e la vita reale.

Il futuro della sinistra democratica, anche nelle politiche locali, deve ritrovarsi sul rispetto dei diritti costituzionali, sul lavoro e sulle periferie, tenendo al centro delle due questioni la famiglia, in tutte le sue declinazioni.

In funzione di ciò, bisogna equilibrare i conti (bilancio sostenibile delle risorse disponibili), sia in termini d’investimento e spesa (deficit per lo sviluppo e per la solidarietà) sia in termini commisurati di risparmio e contenimento (austerità e tagli).

Perciò, il Partito Democratico di Grottaglie, suggerisce di attuare uno strumento d’iniziativa e di confronto politico, proponendo la costituzione del “Tavolo delle Politiche Sociali per Grottaglie”, chiamando a partecipare tutte le forze politiche e sociali di centrosinistra partendo dall’approfondimento di queste tematiche per porre le basi di un nuovo progetto politico di centrosinistra che non può coincidere con lo schema politico che attualmente governa la nostra città.

Occorre, sin da subito, un momento di coesione fra le forze riformiste e progressiste del centrosinistra locale, le associazioni del lavoro, del lavoro autonomo, del terzo settore e del volontariato per confrontarsi su temi quali:

  • il sostegno alla prima infanzia, ai minori e alle famiglie;
  • la lotta all’evasione scolastica minorile e il diritto allo studio;
  • la presa in carico della disabilità e della non autosufficienza;
  • il contrasto alla povertà;
  • le politiche di accoglienza;
  • l’assistenza agli anziani;
  • il contrasto alla violenza di genere;
  • la riorganizzazione di un welfare locale sostenibile;
  • l’efficienza dei servizi sociali;
  • il diritto alla cura sanitaria;
  • la promozione e l’accesso alla cultura;
  • l’attivazione dei piani sociali di zona, quale strumento della partecipazione democratica ai diritti sociali;
  • la facilitazione d’accesso alle attività sportive;
  • la dotazione infrastrutturale;
  • il recupero delle periferie;
  • le politiche attive del lavoro sul territorio.
Read 279 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1265 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa