ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 13 Agosto 2019 02:20

La compagnia Teatrando di Grottaglie in prima nazionale in Sicilia ne “Il giorno del mio compleanno” di Massimo Mòllica

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Due prestigiose partecipazioni per la compagnia teatrale “Teatrando” di Grottaglie (Taranto) che, nel mese di agosto, è in trasferta in Sicilia. Il 19 agosto, gli attori di Teatrando saranno impegnati ne “Il giorno del mio compleanno” di Massimo Mòllica.

Lo spettacolo sarà portato in scena a Tindari nell’ambito della rassegna Tindari Teatro del cartellone Tindari Festival. Il 27 e 28 agosto, invece, la compagnia guidata da Raffaella Caso e Paolo Marchese si esibirà a Villa Pisani ne “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello, nella rassegna “Palcoscenici aperti Tindari festival”.

“E’ un grande riconoscimento per il gruppo di Teatrando – commentano Paolo Marchese e Raffaella Caso -. Saremo a Tindari in prima nazionale nello spettacolo del 19 agosto. Un tributo al testo di Massimo Mòllica che, ne ‘ Il giorno del mio compleanno’, gioca con gli equivoci tipici della commedia all’italiana e cita alcuni autori classici siciliani, per esempio Pirandello”. Nello spettacolo, ci saranno anche alcune citazioni dedicate ad Andrea Camilleri, con cui Raffaella Caso ha lavorato a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta interpretando Agatina nel “Pensaci, Giacomino!” di Pirandello, dopo essere stata selezionata in un provino dallo stesso maestro siciliano.

“Il giorno del mio compleanno” sarà rappresentato lunedì 19 agosto, alle ore 21, al Teatro greco di Tindari, nell’ambito della 63esima rassegna “Tindari Festival-Teatro dei due mari”. Regia di Paolo Marchese, aiuto regia e costumi di Anna Manigrasso. In scena, ci saranno Paolo Marchese, Raffaella Caso, Silvia Mollica, Mario Brittannico, Ludovica Serio ed Anna Manigrasso.

La storia de “Il giorno del mio compleanno” di Massimo Mòllica è quella di due donne dalla personalità forte. Una moglie e un’amante, una piacente ed emancipata, ma ormai un po’ attempata, che ama il lusso e il potere, l’altra che fa innamorare e si rivale sulle sue “vittime”. Gli uomini, in questa storia, risultano i comprimari e, alla fine, sono perdenti di fronte all’energia di queste figure femminili. Una delle protagoniste gestisce con astuzia gli interessi patrimoniali della sua famiglia, l’altra manipola le vite degli uomini che le gravitano intorno.

Solo sul finale, si intravede una sorta di “ravvedimento” che fa pensare ad un ritrovato equilibrio nei rapporti e ad una vittoria dell’amore sugli interessi economici e sul cinismo. Anche attraverso la commedia, con note comiche e un tocco umoristico in chiave pirandelliana, il testo di Mòllica riesce a far parlare dell’eterno gioco tra l’uomo e la donna, consegnando a quest’ultima lo scettro di protagonista della storia.

Nata due anni fa, nell’ottobre 2017, a Grottaglie, in provincia di Taranto, la compagnia Teatrando, insieme all’omonima associazione, si occupa di teatro, recitazione e formazione teatrale, con alcuni laboratori. “Il giorno del mio compleanno” è il terzo spettacolo portato in scena dalla compagnia, la prima commedia dopo il lavoro su due testi classici. Questa commedia “si sposa perfettamente – concludono i referenti di Teatrando - con la linea della compagnia, che dice: ‘Conta quello che succede in scena, non quello che c’è in scena’”. "Teatrando" è nata a Grottaglie dalla volontà di Paolo Marchese, doppiatore e attore di rilievo nazionale (tra tutti, la voce in alcuni film di John Travolta e Richard Dreyfuss) e Raffaella Caso, anche lei attrice con esperienza in tutta Italia (è stata una delle giovani della "scuola" promossa da Nino Manfredi). La coppia, unita anche nella vita, ha scelto di portare avanti una scommessa nel paese natale di lei, Grottaglie, inaugurando nel 2017 una scuola di teatro e la compagnia teatrale e mettendo nel cassetto un altro progetto, una scuola di doppiaggio.

Read 285 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1186 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa