ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 11 Settembre 2015 17:57

Taranto - Happy Feet”, film del 2006, diretto da George Miller presso Hermes Academy

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Lunedì 14 settembre, presso la sede dell’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto in Via Pupino #90, nel cuore del borgo umbertino, a partire dalle ore 21.00, per il nuovo appuntamento del Cineforum sulla diversità dedicato ai più giovani, verrà proiettato “Happy Feet”, film del 2006, diretto daGeorge Miller.

 

Happy Feetracconta la storia del pinguino Mambo, stonato (a differenza di tutti i suoi simili) ma con un enorme e inusualetalento per il tip-tap. Attraverso canzoni e balletti esilaranti e coinvolgenti, la storia mostra limpatto della mano delluomo sullAntartide, che si traduce soprattutto inattività dipescaincontrollate, e veicola messaggi quali la necessità di rispettare lambientee limportanza diconsiderare la diversità come una fonte di ricchezza.

La partecipazione è libera e gratuita; è però necessario prenotare al+39388 874 6670.

A seguire la recensione di Andrea Chirichelli.

Mambo è un pinguino imperatore diverso dagli altri: è completamente stonato, mentre tutto il resto del gruppo sa cantare perfettamente. Mambo ha però un altro talento: danza meglio di Fred Astaire, anche se questa sua peculiare abilità lo rende inviso a Noah lanziano, che lo scaccia dalla comunità. Solo, ma con nuovi amici trovati lungo le sue peregrinazioni, Mambo riuscirà a riscattarsi e salvare i suoi simili, proprio grazie allabilità nel ballo, ma non prima di aver vissuto emozionanti e pericolose avventure. Tecnicamente, il film strabilia: oramai il cinema digitale ha varcato il confine che lo separava dal fotorealismo ed Happy Feetlo dimostra chiaramente, specie per quanto concerne i fondali che appaiono veri, tangibili e decisamente freddi. Un tale prodigio tecnico, però, non basterebbe se dietro non ci fosse una storia convincente ed è qui cheHappy Feetsorprende, cominciando come romanzo di formazione, trasformandosi in musical, in commedia e chiudendosi come un vero film davventura. Strepitosa, e non avrebbe potuto essere altrimenti, la colonna sonora che propone classici evergreen e moltissimi generi musicali diversi tra loro. Tra gli interpreti, tutti convincenti, a dominare sul gruppo sono Robin Williams, che caratterizza da par suo un folle pinguino in salsa latinoamericana e la bravissima Brittany Murphy che dimostra insospettabili doti vocali, esibendosi in un paio di assoli da lasciare a bocca, pardon, becco, aperto. Ottima, in questottica, la scelta del distributore italiano di lasciare le canzoni in originale. Nonostante qualche lungaggine e un certo eccesso di retorica e ingenuo ottimismo,Happy Feetè comunque un film riuscito e porta una boccata di aria fresca al genere dellanimazione digitale.

Per visionare il calendario completo delle iniziative promosse dall’Associazione Culturale Hermes Academy – Arcigay Taranto con il supporto della rete IsolArcobaleno nella provincia di Taranto ed oltre, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

Read 432 times Last modified on Venerdì, 11 Settembre 2015 18:01

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1406 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa