ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 04 Novembre 2019 02:27

Carosino – Centro Sinistra: “Aspettando il nuovo che verrà’…se verrà”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Dopo aver letto le ultime affermazioni del signor Sindaco Di Cillo relativi al campo sportivo ci corre l’obbligo di fare un po’ di chiarezza.

E’ proprio vero che il progetto del 

( e della copertura del centro sportivo Tutto Sport) è dell’Amministrazione Arcangelo Sapio e lo ribadiamo con orgoglio, chiarendo, a fronte delle affermazioni meschine del sindaco, che si trattava di spazi finanziari che si potevano destinare solo a opere sportive (come da Delibera 7 del 19.1.18). Dovrebbe saperlo!

E’ dell’Amministrazione Sapio Arcangelo anche il progetto di rifacimento delle strade, che questa maggioranza si è prodigata a stravolgere, senza motivazioni valide. Ci riferiamo, in particolare, alla via Foscolo, dove il cantiere è rimasto fermo e incustodito per mesi, con rischio di pericoli e con maggiori spese ingiustificate a carico della collettività. Ciò a fronte di un nostro progetto che prevedeva la realizzazione di un ampio marciapiede a ridosso del cortile della scuola media, da dove sarebbe stata posta l’uscita degli studenti per evitare disagi e pericoli negli orari di entrata e uscita degli stessi. Il sindaco ha preferito semplicemente ripristinare la strada e rifare i marciapiedi sul lato opposto. Avrebbe potuto magari realizzarli in zone periferiche che ne sono ancora prive.

Sono frutto della precedente Amministrazione di centro-sinistra anche il progetto in corso nella villa comunale, il progetto del giardino del Castello, l’avvenuta installazione dell’ascensore nella scuola A. Moro e dell’area giochi alla scuola Agazzi, gli stanziamenti per la messa in sicurezza dell’altra ala del castello, il finanziamento per il restauro della Biblioteca, importi per la messa in sicurezza delle scuole e altri.

Le delibere parlano chiaro, più degli spot da campagna elettorale infinita di questa maggioranza.

Hanno avuto l’ardire persino di annoverare tra i risultati di questa Amministrazione la ZES e la sentenza contro l’ampliamento della discarica! Che sfacciataggine e quanto poco rispetto dei cittadini!

L’operato di un Sindaco non si valuta dal numero di ore che trascorre nella Casa Comunale e in piazza, nè dalle volte che indossa la fascia o dal numero dei selfie, ma dalla qualità del suo operato e dei risultati importanti che porta per il suo territorio.

Finora non ne vediamo, a parte una mania di protagonismo (palesata già con la festa di insediamento dell’ Amministrazione fatta a spese dei cittadini), una Sagra del Vino senza clamore, un cartellone estivo realizzato solo grazie agli operatori commerciali, una fontana danneggiata, alberi tagliati che rischiano di seccare, il ripristino del doppio senso di circolazione di via Roma, angolo via Fieramosca (che era stato eliminato per ragioni di sicurezza) e una serie di attività in prosecuzione della precedente Amministrazione tanto criticata.

Ma a ben vedere non hanno perso tempo e alla faccia del motto “Il Comune la casa di tutti”, ci sembra che sia diventato soprattutto la casa di qualcuno per qualcuno!

Chiediamo a tal proposito: “E’ corretto patrocinare una rassegna teatrale della compagnia di cui il delegato al teatro è direttore artistico (presidente sino a poco prima della delibera n.134 del 19.9.19) e la cui sede è presso casa sua?

E’ corretto fare affidamenti diretti per lavori all’impresa del padre dell’Assessore alle finanze?”.

Caro Sindaco, questo modo di fare rappresenta la trasparenza e la partecipazione di cui tanto parli?

Ci aspettiamo correttezza, l’abbandono dei vecchi schemi a cui sei abituato e soprattutto qualcosa di tuo e di veramente utile per questo paese.

                                         Il Gruppo del Centro-Sinistra

Read 229 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1204 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa