ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 11 Novembre 2019 15:30

Quero-Chiloiro scommette sui giovani “élite” Fase regionale nel weekend: quattro gli atleti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Importante appuntamento nel mondo della boxe per questo weekend di novembre con la fase regionale dei campionati élite che si svolgerà dal 15 al 17 novembre a Grottaglie, suddivisa nei quarti di venerdì, le semifinali nella giornata di sabato e le finalissime di domenica valide per la qualificazione alla fase nazionale dei campionati italiani assoluti che saranno nel mese di dicembre.

Si tratta della gara di più alta categoria a livello nazionale, quella degli élite, nella quale sono presenti tutti quegli atleti che hanno maturato un punteggio e un'esperienza tali da poter gareggiare senza caschetto, contendendosi il titolo di campione assoluto italiano per categoria di peso da dilettanti.

Quattro pugili della Quero-Chiloiro sono pronti per gareggiare nella fase regionale, desiderosi di veder brillare l'oro sulla maglietta rossoblù che orgogliosamente indossano nel nome del maestro Vincenzo Quero, fondatore della storica società tarantina e dello staff tecnico della società campione d'Italia in carica che minuziosamente li segue nella preparazione atletica.

Partendo dalla categoria di peso più leggera dei 60 kg, spicca il nome di Domenico Maffei, classe '99, con un record di 21 vittorie, 7 pari e 9 sconfitte, pugile mancino dotato di grande passione per la noble art, vincitore del torneo regionale senior 2018 e vice-campione regionale élite 2018, medaglia per il primo posto al torneo PB Cup da youth nel 2017, il quale si confronterà con altri cinque atleti di pari categoria.

Il secondo boxeur tarantino in gara tra i 7 iscritti nei 64 kg è Antonio Losurdo, classe '98, 14 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, vincitore del torneo regionale esordienti da youth nel 2016 e protagonista vincente in due match internazionali contro la Romania nel 2018 e l'Albania nel 2019. Losurdo, di rientro dopo un breve periodo di inattività dovuto a un infortunio alla mano subito nell'ultimo match disputato a inizio anno, si delinea come un pugile dotato di forza fisica, - numerose le vittorie sul ring per KO, - e voglia di mettersi in gioco nel suo debutto da élite.

Diciannove, 23 vittorie e 6 sconfitte, nei 75 kg irrompe il nome del talentuoso Giovanni Rossetti, anche lui al debutto negli élite ai quali arriva direttamente dalla categoria youth. Bronzo ai campionati italiani youth nel 2018, oro ai campionati italiani junior nel 2016, Rossetti vanta la partecipazione ai campionati europei junior 2016 e al dual match con la maglia azzurra contro la Bielorussia nel 2016 e contro la Francia nel 2017. Molto bravo tecnicamente, il tarantino-savese di sangue e pugilato cubano, affronterà cinque atleti della sua categoria, con l'obiettivo di rimettere il piede su un ring di respiro nazionale.

L'ultimo atleta della Quero-Chiloiro, in volo diretto ai campionati italiani assoluti per mancanza di avversari alla fase regionale nella sua categoria dei 91 kg, è Christian Ressa, classe '98, con uno score di 16 vittorie, 1 pari e 10 sconfitte, reduce della partecipazione di quest'anno al Guanto d'oro a Gorizia, nel 2019 vincitore del match contro l'Albania, vice-campione regionale élite 2018, vincitore della PB Cup da youth nel 2016 e campione al torneo regionale esordienti da youth nel 2015. Ressa ha iniziato la carriera da pugile nei 75 kg, si presenta come un buon pugile in fase di crescita sia fisica che tecnica.

“Quest'anno portiamo ai campionati quattro pugili giovanissimi di età e di esperienza, per un confronto con atleti di maggiore maturità sportiva”, commenta il maestro Cataldo Quero, “è una bella scommessa per la Quero-Chiloiro, che dimostra quanto una delle nostre risorse sia proprio investire e credere nei giovani”. Un'altra squadra di pugili tarantini sarà impegnata nella giornata del 17 novembre in una trasferta organizzata dalla società pugilistica Kombat di Barletta.

Read 229 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1243 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa