ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 19 Novembre 2019 02:25

Teatro Orfeo presenta Francesco Greco ensemble In gran concerto doppio 21 novembre 2019

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Nel magnifico scenario del Teatro Orfeo di Taranto il 21 novembre alle ore 21,00 va in scena un grande evento basato sul principe degli strumenti: il Violino. Ad esibirsi sarà la Francesco Greco Ensemble, gruppo musicale tarantino doc ormai noto nel panorama nazionale.

L’eclettico violinista Francesco Greco verrà accompagnato sul palco da: Pierluigi Orsini alle tastiere, Antonio Cascarano al basso, Mino Inglese alla batteria; con la partecipazione di Fabio Petruzzi alla chitarra e le voci di Valeria Palmieri soprano e Mauro Scalone tenore.

La serata sarà divisa in tre parti: si inizia con un grande omaggio a Freddy Mercury , e poi avrà inizio il gran concerto con la prima opera: Colonne sonore l’antologia. 26 brani tratti dalle piu belle colonne sonore da film legate armonicamente tra loro. A fine opera avverrà la presentazione del nuovo lavoro discografico dell’ensemble: Colonne sonore soundtrack live.

Nella seconda parte avverrà qualcosa di straordinario: 25 brani tra i piu belli e rinomati legati armonicamente tra loro per creare un’unica opera originale. Tra virtuosismi e romanticismo, sarà una vera e propria maratona per grandi e piccoli. Il desiderio di Francesco Greco è quello di poter far conoscere il violino in tutte le sue forme e far godere di una serata magnifica il popolo tarantino nel luogo piu importante della nostra città.

Francesco Greco - Biografia

FRANCESCO GRECO, nato a Taranto, ha intrapreso gli studi del violino nell’Istituto Musicale “G.Paisiello” di Taranto sotto la guida del M° Silvano D’Andria diplomandosi con il massimo dei voti. Si e’ perfezionato alla scuola del M°Sergey Diatchenko di Roma.

Vincitore della borsa di studio indetta dal Presidente della Provincia di Taranto, ha partecipato a vari concorsi nazionali classificandosi sempre nei primi posti, ha collaborato in varie formazioni orchestrali specialmente in quella dell’ Istituto Paisiello di Taranto svolgendo anche il ruolo di solista sotto la direzione del Maestro Paolo Lepore. Con la stessa si è esibito con apprezzati musicisti tra i quali: Jose Cura, Stefan Milenkovic e Andrea Griminelli. Con il tenore Jose’ Cura ha registrato il cd “Passione di Padre Pio”.

Nel ruolo di solista svolge concerti riscuotendo consensi positivi dalla critica e dal pubbico, vantando una tournee’ in Svizzera e in Grecia e numerosi concerti in Italia ricordando quello nel teatro Alfieri di Torino ,al Piccinni ,alla Vallisa ,al Petruzzelli di Bari,nel teatro Traetta di Bitonto, al Grand Hotel Milan di Saronno, in Piazza Navona in Roma, a Pomarico per il Vivaldi festival e nel Teatro Orfeo di Taranto. Nel 2006 ha avuto la carica di direttore artistico del gazebo di Taranto dal sindaco della stessa città. È stato insegnante di violino presso la scuola elementare “Maria Ausiliatrice”di Taranto , la scuola media statale ”A.Volta” di Taranto, “Papa Giovanni XXIII” di Sava, ”Pignatelli” di Grottaglie, ”Manzoni” di Massafra, ”De Carolis”, “Bettolo” ,“Alfieri” e il liceo “Archita” in Taranto. Nel maggio e dicembre 2007 ha diretto l’orchestra giovanile del liceo “Archita”.

Nell’anno 2014/2015 ha diretto l’orchestra ritmico/sinfonica giovanile “A.Manzoni”di Massafra. Con la "FrancescoGrecoEnsemble” di cui è il fondatore, l’arrangiatore e base del progetto dall’anno 2007, ha registrato negli studi della Valentino Master Recording il disco "Suoni del Mediterraneo".

Nel luglio 2009 consegue presso l’Istituto Musicale “G.Paisiello” la laurea di secondo livello . Nel gennaio 2010 vince il premio di miglior musicista della città di Taranto consegnato dal Comune di Taranto per il lavoro svolto nell’anno 2009. Nell’agosto 2012 vince il premio internazionale “Clio 2012” come musicista dell’anno. Nel Novembre 2012 registra con la “FrancescoGrecoEnsemble” il disco, “Christmas”. Per l’anno 2013 propone al pubblico i progetti originali: “La Passione di Cristo in musica con voce narrante”, “La Vita di Maria” per ensemble e coro e “Colonne Sonore- L’Antologia”, con cui ha ottenuto elogi da parte di pubblico e critica.

Nel Novembre 2013 pubblica il nuovo CD con la “FrancescoGrecoEnsemble”, “ La Voce dell’Anima”. Nell’anno 2017 riceve i premi “Neruda Award” , “Satiryon” e “Porta d’Oriente Città di Bari” per il lavoro svolto in campo musicale come violinista, concertista e solista. Sempre nell’anno 2017 registra presso la Valentino Recording il quarto disco con la “FrancescoGrecoEnsemble”, “The Caress of the Violin”. Per l’anno 2018 propone al pubblico un progetto concertistico unico al mondo: “ Classic Revolution”, un’opera grandiosa basata sulla madre di tutta la musica: La classica e lirica, arrangiata in chiave Rock. Nell’anno 2019 riceve il premio ADOC-Fiducia 2019- Città di Taranto. Sempre nell’anno 2019 registra il quinto lavoro discografico: “Colonne sonore-L’Antologia”. Francesco Greco ha voluto far riscoprire uno strumento quale è il violino in un senso contrario, un violino eclettico, ricco di immagine fantascientifica, con suoni magici, effetti sorprendenti. Ha voluto tramite i suoi violini ZETA far ascoltare a voi “la voce dell’anima” e farla arrivare alla gente che ascolta e osserva questo grande concerto.

Read 613 times

Utenti Online

Abbiamo 1268 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine