ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 14 Gennaio 2020 19:58

Sanremo, Amadeus: "Ecco le mie 10 primedonne"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Monica Bellucci, "probabilmente nella sera di mercoledì", Georgina Rodriguez (compagna di Cristiano Ronaldo) "probabilmente il giovedì", poi Rula Jebreal, Antonella Clerici, Diletta Leotta, le giornaliste del Tg1 Emma D'Aquino e Laura Chimenti, la modella Francesca Sofia Novello (fidanzata di Valentino Rossi), Sabrina Salerno e la conduttrice albanese Alketa Vejsiu.

Sono queste le dieci primedonne della 70esima edizione del Festival di Sanremo, annunciate dal conduttore e direttore artistico Amadeus nella prima conferenza stampa ufficiale della kermesse al Teatro del Casinò. Oltre ad alcune di loro, nella serata finale, ci sarà Mara Venier per un lancio di 'Domenica In' dal palco del Teatro Ariston e non come normalmente accade dalla prima fila della platea.

Amadeus ha presentato in conferenza stampa alcune delle donne che saranno presenti con lui al Festival di Sanremo: Antonella Clerici, Diletta Leotta, Emma D'Aquino, Laura Chimenti, Francesca Sofia Novello."E' confermata anche la presenza di Monica Bellucci, la seconda sera", annuncia Amadeus, nella tradizionale conferenza stampa di presentazione. "Ci saranno anche Rula Jebreal, Sabrina Salerno, Alketa Vejsiu, Mara Venier e Georgina Rodriguez (nella serata del giovedì)".

Tra gli ospiti ci saranno anche la popstar Dua Lipa e Johnny Dorelli. Confermati poi Massimo Ranieri che canterà con Tiziano Ferro e Mika. "Su altri nomi stiamo lavorando per chiudere i contratti - aggiunge il direttore artistico -: vorremo Al Bano e Romina, con un inedito scritto da Malgioglio, Zucchero e Ultimo. Speriamo di averli".

"Ho incontrato Rula Jebreal la prima volta a settembre", ha raccontato Amadeus in conferenza stampa. "Volevo una giornalista internazionale che parlasse di donne. Come sapete - ha aggiunto alludendo alle polemiche dei giorni scorsi - mi occupo di spettacolo e non di politica, nel mio Sanremo è lo show che deve prevalere. Cercavo una persona dal sapore e dall'esperienza internazionale che parlasse di donne: quando si accusa la violenza, penso che non ci sia colore della pelle, ceto sociale o appartenenza politica che tenga. La donna va rispettata ovunque nel mondo".

"Sarà fantastico fare parte del cast di Sanremo. Amadeus ha realizzato un sogno", dice Tiziano Ferro in un video trasmesso durante la conferenza di presentazione. "Sanremo mi ha fatto diventare sognatore: lo guardavo da piccolo immaginando di fare quello nella vita. A 40 anni essere felice come un bambino di 8 è una fortuna". Tiziano Ferro sarà presente tutte e 5 le serate al teatro Ariston: "Succederanno cose belle, divertenti e anche emozionanti. Amadeus è persona appassionata, merita quello che sta vivendo adesso. Sarà una bella, bella edizione. Non vedo l'ora di esserci".

 

Read 252 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1015 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa