ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 10 Febbraio 2020 14:57

Derby nerazzurro, Inter-Milan 4-2 e Conte in vetta

Written by 
Rate this item
(0 votes)

L'Inter vince il derby con una rimonta super e aggancia la Juve in vetta alla classifica. I nerazzurri battono il Milan per 4-2 recuperando dallo 0-2. I rossoneri, protagonisti di un eccellente primo tempo, al riposo sono avanti di 2 reti grazie alle marcature di Rebic (40') e di Ibrahimovic (46'). Nella ripresa, però, il copione cambia in modo radicale. La formazione allenata da Conte riapre la gara al 51' con Brozovic, che buca Donnarumma con un sinistro al volo dal limite dell'area. Passano meno di 2 minuti e il pareggio è cosa fatta.

Imbucata per Sanchez, che evita l'offside per millimetri, sponda per l'accorrente Vecino e conclusione vincente: 2-2. Il sorpasso si concretizza al 70'. Corner da destra, De Vrij azzecca il colpo di testa che spedisce la palla nel sette: 3-2. Il Milan prova l'assalto finale e all'89' va vicinissimo al gol. Ibra decolla e colpisce di testa, palo pieno. Dall'altra parte, allo scadere, non sbaglia Lukaku: 4-2, game over. Derby nerazzurro e Inter in vetta con la Juve.

L'Inter vince il derby in rimonta, e aggancia la Juventus in testa alla classifica. A San Siro i nerazzurri, sotto di due gol nel primo tempo con il Milan avanti grazie alle reti di Rebic e Ibrahimovic, nella ripresa la ribaltano nel giro di venti minuti con le reti di Brozovic, Vecino e De Vrij e nel finale Lukaku. Una vittoria pesante per la formazione di Antonio Conte chiamata la prossima settimana al big match con la Lazio che a sua volta, con la vittoria in casa del Parma si è portata a -1 dalla vetta della classifica.

"Scudetto? È ancora presto, ma possiamo sognare. Adesso dovremo affrontare partite importanti, dopo questo ciclo potremo saperne di più. Serve pazienza e tempo". Antonio Conte, tecnico dell'Inter, commenta a Sky la vittoria nel derby contro il Milan. "È stata una notte speciale. Dopo il primo tempo c'era il rischio imbarcata, resistere ai colpi significa che ti stai preparando per crescere e per fare qualcosa di buono".

''Difficile spiegare questo derby. Il primo tempo è stato quasi perfetto, il secondo tutto il contrario. Ci siamo detti di stare attenti ai primi quindici minuti della ripresa, abbiamo preso invece due gol e poi è andato tutto contro'': è l'analisi amara di Zlatan Ibrahimovic dopo la sconfitta 4-2 del Milan a San Siro. ''Abbiamo preso il primo gol e da lì abbiamo perso fiducia - spiega l'attaccante - e abbiamo giocato senza crederci. Non abbiamo fatto più pressing. Dopo il 2-2 è caduto tutto. Ovviamente quando perdi è difficile, poi soprattutto in un derby così. Serve esperienza in queste partite, quando vinci 2-0 devi saperla gestire. Inter? Nel secondo tempo hanno dimostrato perché sono al secondo posto''.

Read 287 times

Utenti Online

Abbiamo 1034 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine