ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 20 Settembre 2015 18:06

F. 1: Gp Singapore; trionfa Vettel su Ferrari, terzo Raikkonen

Written by 
Rate this item
(0 votes)

 A Singapore trionfa la Ferrari di Vettel davanti alla Red Bull di Ricciardo e all'altra rossa di Raikkonen. Male le Mercedes: si ritira Hamilton. Per Vettel si tratta del terzo successo stagionale. Il ferrarista partito dalla pole, ha condotto la gara fin dal primo giro, nonostante per ben due volte con l'ingresso della Safety Car il suo vantaggio e' stato annullato. Troppo il divario su Daniel Ricciardo, che ha chiuso con la sua Red Bull in seconda posizione. L'altra Ferrari di Kimi Raikkonen si e' invece piazzata sul gradino piu' basso del podio. La rossa approfitta in pieno del brutto week-end Mercedes che non e' andata oltre il quarto posto di Nico Rosberg, mentre il campione del mondo Lewis Hamilton e' stato costretto al ritiro. Quinto posto per Valtteri Bottas con la Williams-Renault davanti alla Red Bull di Daniiil Kvyat e alla Force India di Sergio Perez.A seguire le due Toro Rosso di Verstappen e Sainz. A chiudere la zona punti Nasr con la Sauber.

Marchionne, una grande vittoria dedicata ai tifosi "Complimenti a tutti per questa bellissima vittoria. Sebastian Vettel ha guidato da vero campione qual e' e ogni membro della squadra, in pista e a Maranello, ha fatto tutto perfettamente.
  Sono contento anche per Kimi Raikkonen che torna sul podio: era da troppo tempo che due piloti Ferrari non erano insieme tra i primi tre". Cosi' il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne. "Un successo importante - aggiunge - su una pista difficile che dedico prima di tutto ai nostri tifosi che non ci hanno mai fatto mancare il loro affetto e supporto. A loro la promessa di tutta la Ferrari che questa gara non e' un episodio ma un passo importante nel nostro cammino per tornare in maniera stabile ai vertici e far suonare l'inno di Italia sempre piu' spesso!"

Vettel, se ci sono altri week-end cosi'... "Un week-end incredibile". Cosi' Sebastian Vettel sul podio subito dopo il suo terzo successo stagionale sulla pista di Singapore.
  "Abbiamo cercato di creare un gap e ho preso tre secondi al primo giro, poi sono calato e Daniel ha recuperato qualche decimo. Poi e' entrata la Safety per due volte. Ho controllato il passo nel secondo stint per un po', poi ho attaccato e ho mantenuto il divario controllando fino alla fine. Nella seconda parte della gara ho cambiato tattica, a 35-36 giri dalla fine sapevo che ci avvicinavamo al pit-stop, sono rimasto un paio di giri in piu'". A chi gli chiede se esistano possibilita' per la Ferrari a sei gare dalla fine infine risponde: "Certo, se ci sono altri week-end cosi' certamente. Quello che succede a loro (alla Mercedes, ndr) non ci interessa, pensiamo alle nostre gare".

Arrivabene, Vettel e' un campione, Ferrari gran macchina Il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene e' entusiasta per il netto e strepitoso week-end di Sebastian Vettel. "E' stata veramente dura per via della Safety car - afferma ai microfoni della Rai - Vettel e' un campione, e' mentalmente preciso. E' incredibile, ho visto solo Senna e Reutemann fare dei giri del genere. La squadra e' magnifica. Sono contento anche per Raikkonen, e' una conferma che abbiamo dei grandi piloti e soprattutto una gran macchina".
 

Hamilton, siamo stati lenti, capire il perche' Lewis Hamilton continua ampiamente ad essere il leader del mondiale ma da Singapore torna a casa con zero punti e un ritiro duro da digerire. Apparentemente il nuovo motore ha dato problemi, spiega il britannico della Mercedes ai microfoni della Rai, "ma non sappiamo la causa. Mi sentivo bene, mi sono trovato in quarta posizione prima del problema, cominciavo a essere contento e pensavo di raggiungere quelli davanti a me". Per Hamilton le Ferrari andranno forte anche in Giappone: "Saranno veloci, ma qui siamo stati noi ad essere lenti e dobbiamo capire il perche', speriamo non si ripeta nella prossima gara". (AGI)

Read 693 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1187 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa