ANNO XIV Luglio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 27 Maggio 2020 17:07

Minacce e insulti sui social, scorta per ministra Azzolina, viceministro alla Salute Sileri e governatore della Lombardia Fontana

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Analoghi provvedimenti per il governatore della Lombardia Fontana e per il viceministro alla Salute Sileri

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina è stata messa sotto scorta. Da tre giorni viene scortata da uomini della Guardia di finanza. Da alcuni giorni, da quanto si apprende, la ministra è oggetto di minacce e insulti sui social. Azzolina, pur essendo ministro, non aveva la scorta.

Lombardia, Fontana sotto scorta

La Prefettura di Varese ha messo sotto scorta il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, dopo le frasi contro di lui che stanno creando un clima d'odio e di tensione. Nei giorni scorsi Fontana è stato preso di mira anche con delle scritte sui muri di Milano.

Sileri minacciato, da alcuni giorni è sotto scorta

Il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è da alcuni giorni sotto tutela a seguito di pressioni per tentativi di corruzione e minacce ricevute rispetto alla sua attività politica in particolare riguardo alla destinazione dei fondi pubblici per l'emergenza coronavirus.


L'esponente M5S, secondo quanto si apprende, viene accompagnato da un agente della pubblica sicurezza. 

"Massima vicinanza al viceministro Sileri per le minacce ricevute. Pierpaolo oltre a essere un grande professionista è anche una persona corretta, genuina, con la schiena dritta. Avanti così, siamo tutti con te, hai il nostro sostegno. Non ci facciamo intimidire da nessuno". Lo scrive il ministro Luigi Di Maio su Twitter.

"Più si sale in vetta, più tira il vento. Il nostro dovere è dare il massimo", ha detto il viceministro a "In viva voce" su Rai 1 rispondendo alla domanda sulle minacce ricevute che hanno indotto le autorità ad assegnargli la scorta.

Read 114 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1096 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa