ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 07 Settembre 2020 17:25

Gp Italia, pole di Hamilton davanti a Bottas e Sainz. Disastro Ferrari

Written by 
Rate this item
(0 votes)

A Monza la favola dell'italiana AlphaTauri, ritirate le Ferrari. Il francese Gasly vince di appena 4 decimi sul futuro ferrarista Sainz (McLaren) e regala una storica vittoria alla scuderia di Faenza

A Monza va in scena il Gran Premio di Formula 1 che non ti aspetti. Dopo una corsa al cardiopalma, trionfa all'ultimo respiro una scuderia italiana, ma non è la Ferrari.

Il GP d'Italia di quest'anno ha riservato numerose sorprese e a trionfare è stato il francese Pierre Gasly alla guida della italianissima AlphaTauri di Faenza, erede della Toro Rosso e della Minardi. Secondo si è piazzato Carlos Sainz su McLaren, ad appena 4 decimi di secondo, e terzo Lance Stroll su Racing Point.

Pole numero 94 in carriera per Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes partirà domani davanti a tutti nel Gp d’Italia che si corre a Monza. Nelle qualifiche il britannico ha realizzato il record della pista col tempo di 1’18’’887 davanti al compagno di scuderia Valtteri Bottas, 1’18’’956, terza la McLaren di Carlos Sainz. Disastro per la Ferrari con Charles Leclerc e Sebastian Vettel che domani partiranno rispettivamente dalla 13esima e dalla 17esima posizione.

"Non è andata male, la macchina e il team sono stati fantastici con tempismi perfetti in pista. Non è stata la sessione più semplice, ci voleva un giro molto pulito e ci sono riuscito ma Valtteri ci è andato molto vicino e mi ha spinto al limite", commenta Hamilton che ha preceduto di 69 millesimi il compagno di scuderia. "Eravamo molto vicini - ha commentato Bottas - ero primo per questo weekend ad uscire dai box e non so se la scia ha fatto la differenza ma il secondo posto non è un brutto piazzamento da cui partire, la corsa sarà certamente interessante".

Read 204 times

Utenti Online

Abbiamo 1152 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine