ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 26 Ottobre 2020 08:37

De Luca conferma la linea del rigore contro il virus: "È nostro dovere"

Written by  Lucia Licciardi
Rate this item
(0 votes)

Il governatore della Campania dopo la notte di scontri: "I protagonisti di questi episodi non hanno nulla a che fare con le categorie economiche e con i cittadini di Napoli"

"I protagonisti di questi episodi non hanno nulla a che fare con le categorie economiche e con i cittadini di Napoli, che hanno dato in questi mesi una prova straordinaria di autodisciplina e di responsabilità, e che tuteleremo fino in fondo sul piano sanitario e su quello sociale". Lo ha detto il 'governatore' della Campania, Vincenzo De Luca, commentando in una nota le proteste e i subbugli della scorsa notte a Napoli, degenerati in scontri violenti tra una parte dei manifestanti e le forze dell'ordine.

"Continueremo a seguire la nostra linea di rigore, senza cambiare di una virgola, come è nostro dovere fare", aggiunge. "Ieri sera si è assistito a Napoli a uno spettacolo indegno di violenza e di guerriglia urbana organizzata, che nulla ha da spartire con le categorie sociali. Ieri si applicavano le stesse ordinanze a Milano, Roma e Napoli. E mentre a Milano e Roma le città erano deserte nel rispetto delle norme, a Napoli c'erano violenze e vandalismo. Alcune centinaia di delinquenti hanno sporcato l'immagine della città". AGI

Read 288 times

Utenti Online

Abbiamo 1040 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine