ANNO XV Marzo 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 18 Gennaio 2021 02:23

Inter show al derby d'Italia, 2-0 alla Juventus e aggancio al Milan

Written by 
Rate this item
(0 votes)

I nerazzurri dominano il derby d'Italia: decidono i gol dell'ex Vidal e di Barella. La squadra di Conte raggiunge in vetta i rossoneri, in campo domani con il Cagliari. Vidal bacia lo stemma bianconero, polemica sui social. Conte, serviva la partita perfetta e l'abbiamo fatta. Pirlo, la peggior gara da quando sono alla Juve

L'Inter domina la Juventus, vince il derby d'Italia e aggancia al primo posto il Milan (in campo domani a Cagliari). La sfida di San Siro finisce 2-0 per i nerazzurri, ma il passivo per la squadra di Pirlo poteva essere ancora più pesante. L'Inter mette in discesa il match dopo appena 12 minuti con il gol dell'ex bianconero Vidal, a segno di testa su assist di Barella, e sfiora più volte il raddoppio già prima dell'intervallo. Il 2-0 arriva al 52' con la firma dello stesso Barella, che sfrutta il lancio di Bastoni e infila Szczesny in uscita. La Juve non riesce a reagire per buona parte del match e l'unico vero pericolo per la squadra di Conte arriva solo all'87 sulla conclusione potente di Chiesa respinta da Handanovic. L'Inter festeggia una vittoria fin troppo facile, sale a 40 punti e almeno fino a domani si gode il primo posto insieme ai 'cugini' del Milan. La Juve, invece, resta ferma a quota 33 al quinto posto in classifica.

L'Inter perfetta domina la Juventus e si prende il derby d'Italia. Il grande ex Vidal e Barella riportano la squadra di Conte in vetta alla classifica, regalando il primo successo al tecnico contro la sua ex squadra e mandando gli uomini di Pirlo a -7 in classifica.

Il 2-0 sta addirittura stretto ai nerazzurri, alla miglior prestazione stagionale anche agevolati da una Juventus raramente così impalpabile. E le assenze, seppur pesanti, dei vari De Ligt e Dybala non possono bastare a giustificare una gara così da parte dei bianconeri. Una vittoria che pesa e che rilancia le ambizioni scudetto degli uomini di Conte, in un momento comunque complicato a livello societario con le voci di cessione da parte di Suning: "Nessun allarme", ha spiegato Marotta nel prepartita. L'allarme, semmai, se Lukaku e compagni continuano a giocare così potrebbe suonare per le avversarie.

"Per vincere contro una squadra come la Juve devi sfiorare la perfezione. Stasera abbiamo fatto un'ottima partita, bravi i ragazzi a mettere in campo quello che avevamo preparato". Il tecnico dell'Inter Antonio Conte commenta così, a Sky, la vittoria contro la Juventus. "Sono contento per loro perché queste sono partite che ti danno autostima e che ti fanno capire che la strada è giusta, una strada che sta dando frutti importanti. Ho visto un'Inter credibile, ed è la più grande soddisfazione dopo un anno e mezzo di lavoro".

"E' una brutta sconfitta, non potevamo fare una partita peggiore di questa. È la partita peggiore da quando sono alla Juve, sono arrabbiato perché in queste partite devi riuscire a mettere la foga agonistica, dopo viene la qualità". Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo commenta così, a Sky, il ko contro l'Inter. "Abbiamo sbagliato atteggiamento sin dall'inizio, senza avere cattiveria e determinazione nel vincere i duelli. Ci siamo abbassati troppo e siamo stati timorosi. Abbiamo pensato solo a difenderci. Ora pensiamo alla prossima, perché mercoledì giocheremo una finale".

"Forza Inter, sempre! Andiamo!". Il presidente dell'Inter Steven Zhang festeggia così, su Instagram, il successo dei nerazzurri contro la Juventus. Una vittoria in un momento complicato a livello societario, con le voci di una possibile cessione del club da parte di Suning. Sono diverse le risposte dei tifosi al commento del numero uno interista: "Grande Steven, qualunque cosa accadrà ti saremo riconoscenti", scrive un fan. "Presidente sei forte, non mollare", si legge in un altro commento.

"Abbiamo dimostrato di essere all'altezza di lottare per lo scudetto". Il centrocampista dell'Inter Arturo Vidal commenta così, a Sky, il successo contro la Juventus. "È stato un gol importante contro la miglior squadra d'Italia, sono felice di aver segnato il mio secondo gol con la maglia dell'Inter - ha proseguito -. La vittoria ci dà fiducia per continuare a pensare che si può vincere, per continuare a lavorare ogni giorno. Pensiamo di poter arrivare fino in fondo".

Polemiche social dei tifosi interisti verso Vidal, durante la sfida tra i nerazzurri e la Juventus. Il centrocampista cileno, ex bianconero è stato intercettato dalle telecamere mentre nel prepartita, abbracciando Chiellini, bacia lo stemma della Juventus. La cosa non è passata inosservata e sui social già monta la polemica, anche dopo la rete del vantaggio siglato proprio da Vidal: il cileno, infatti, non ha esultato in quanto ex.

Read 228 times

Utenti Online

Abbiamo 906 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine