ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 06 Luglio 2016 00:00

Terni - “Street control: i cittadini siano informati”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

“Attivare una fase d’informazione verso i cittadini prima dell’avvio del nuovo sistema di street control”, un dispositivo elettronico che consente d’individuare le irregolarità al codice della strada, con applicazione immediata della sanzione. 


Lo chiede, come impegno del sindaco e della giunta, un atto d’indirizzo della prima commissione consiliare (che prendeva le mosse da un precedente atto di Enrico Melasecche) e che è stato approvato stasera dal consiglio comunale.


Con l’atto si chiede anche alla giunta di “predisporre una mappa dei parcheggi a tempo, indispensabile per consentire ai residenti e agli autorizzati a circolare nella Ztl spazi adeguati per il parcheggio”. Infine, con lo stesso atto si chiede al sindaco e alla giunta di “fare in modo che lo street control venga utilizzato in modo da rappresentare “un elemento di difesa e tutela per i cittadini più deboli e più esposti alle criticità del traffico”. 


“Non c’è alcun intento di fare cassa attraverso lo street control – ha detto l’assessore Christia Falchetti Ballerani, intervenendo in sede di replica al dibattito a nome della giunta - ma solo di far rispettare la legalità e di garantire la vivibilità della città specialmente per l’utenza debole”. “Lo street control è ormai uno strumento utilizzato in molte città, un occhio elettronico che aiuta quello umano.

La campagna d’informazione – ha spiegato l’assessore - è già iniziata con la conferenza stampa dello scorso aprile”.

IMG per agorà

L’atto, che era stato illustrato dal presidente della prima commissione consiliare Faliero Chiappini, è stato approvato con 24 voti a favore, uno contrario e due astenuti, insieme ad un emendamento proposto da Franco Todini con il quale si chiede di utilizzare il nuovo strumento privilegiando i servizi di controllo sulle coperture assicurative, la regolarità dei permessi ZTL e le auto rubate.

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore
Sostengo Agorà Magazine
Read 952 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1289 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa