ANNO XVI Novembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 17 Novembre 2021 15:47

Merkel: 'In Germania la situazione è drammatica'

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La cancelliera: 'Spaventa il numero dei morti'. Russia, 1.247 morti in 24 ore mai così tanti da inizio Covid. In Irlanda torna il coprifuoco, da giovedì i locali chiudono alle 23,30.

Il Robert Koch Institut ha registrato un nuovo record di contagi da covid in Germania: in 24 ore sono 52.826 i positivi e 294 i morti registrati.

L'indice settimanale su 100 mila abitanti è di 319,5 casi. L'indice di ospedalizzazione è di 4,86 pazienti ricoverati su 100 mila abitanti. "La situazione pandemica in Germania è drammatica", ha detto Angela Merkel, parlando alla conferenza delle città. Per il virus è "del tutto indifferente" che il Paese abbia un governo reggente o nel pieno delle sue funzioni, ha aggiunto. "Anche il numero di morti è spaventoso", ha detto, sottolineando che il numero dei pazienti nelle terapie intensive sale rapidamente. 

In Russia nel corso dell'ultima giornata sono stati registrati 1.247 decessi provocati dal Covid-19, il massimo in un giorno dall'inizio dell'epidemia: lo riporta la Tass citando i dati del centro operativo nazionale anti-coronavirus.

Stando ai dati ufficiali, nel corso delle ultime 24 ore nel Paese sono stati accertati 36.626 nuovi casi di Covid-19.

In Irlanda torna il coprifuoco, da giovedì i locali chiudono alle 23,30

Torna il coprifuoco anti Covid nella repubblica d'Irlanda dove il governo ha approvato da giovedì sera il ripristino della chiusura anticipata e obbligatoria di pub, ristoranti, locali notturni non più tardi delle 23,30; riesumando inoltre la raccomandazione generalizzata al lavoro da casa per tutti coloro che siano in grado di svolgerlo.

L'annuncio è stato dato dal primo ministro di Dublino, Micheál Martin, a margine di una riunione ad hoc del gabinetto.

Fra le nuove misure - introdotte per ora per 4 settimane salvo proroghe e paragonate da alcuni media a un nuovo "semi lockdown" - sono previste anche regole più rigide sull'isolamento precauzionale (di 5 giorni) in caso di contatti con persone contagiate e sull'utilizzo della mascherina, nonché l'offerta a basso costo di test antigenici e le estensione della terza dose 'booster' dei vaccini a tutti gli over 50. Stabilito pure l'obbligo di esibire il Green Pass vaccinale per l'accesso a cinema o teatri (ma non a saloni di bellezza o palestre).
L'Irlanda ha sperimentato nelle settimane scorse un'impennata di contagi record in rapporto alla sua popolazione, sulla scia del vicino Regno Unito (dove poi l'ondata ha subito peraltro una frenata parziale), a dispetto del fatto di aver comunque mantenuto sempre restrizioni e cautele (per esempio sulle mascherine) più stringenti di quelle britanniche. 

Read 423 times

Utenti Online

Abbiamo 1097 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine